Week end a Venezia: arte e benessere.

Dopo un anno di lavoro può capitare di avere bisogno di un week end rilassante, per prendersi cura di se stessi e coccolarsi un po’.

Venezia è sempre una meta interessante, per conciliare interessi diversi. Ad esempio, se il vostro desiderio è di rilassarvi in una spa o un centro benessere e visitare una bella città d’arte, ricca di cose interessanti da vedere, mostre e musei, prenotate un week end in un hotel con centro benessere vicino Venezia.

Se siete in cerca di un tour insolito e diverso dai classici itinerari di Venezia, ecco qualche posto interessante che non potete perdervi.

Venezia è una città affascinante, in ogni stagione dell’anno. Ovviamente niente vi vieta di fare una passeggiata lungo il Canal Grande, la strada d’acqua più importante della città. Qui potrete ammirare gli antichi palazzi nobiliari, risalenti ad un periodo storico che va dal 1100 al 1700.

Tra i luoghi meno conosciuti, ma non per questo meno interessanti, c’è la Chiesa degli Scalzi, e nel sestriere Santa Croce la misteriosa Ca’ Dario, con le sue facce sporgenti, affacciate al canale.

All’interno del convento femminile di Santa Croce per anni si è venerata una reliquia cristiana di grande importanza: il chiodo della croce di Cristo. In base a quanto dice la leggenda, un pellegrino in una notte del 1262 avrebbe bussato al portone delle suore, consegnando loro uno scrigno e un anello, che le suore avrebbero dovuto consegnare solo a una persona che possedeva un anello identico e che un giorno, non si sa quando, si sarebbe presentato lì per reclamare il cofanetto. Questo giorno non arrivò, e la badessa del monastero decise di aprirlo. All’interno c’era il chiodo, con una pergamena che raccontava la sua provenienza. Era stato messo in salvo dal re di Francia, durante le crociate.

Non perdetevi nemmeno la chiesa di San Giacomo, una delle più antiche della città, fatta costruire nel 1097. Le sue campane annunciavano l’apertura e la chiusura dei mercati cittadini, ovvero l’Erbaria, la Pescaria e la Beccaria, l’antica macelleria. Ancora oggi i veneziani si recano qui per fare la spesa, e il tempo sembra essersi fermato. Non dimenticate di fare una visita anche qui, se volete vedere la parte più verace e autentica della città.

Prendete quindi la direzione della Basilica di Santa Maria Gloriosa dei Frari, e poi per Campo San Polo. Qui si trova la chiesa di San Rocco, all’interno della quale potrete ammirare oltre 50 dipinti del Tintoretto.

Dopo tanto passeggiare potrebbe esservi venuta voglia di rinfrancare anche il corpo, oltre allo spirito, con un bel pomeriggio in spa. Prenotate un hotel con centro benessere vicino Venezia, perfetto se nei pressi di Noventa di Piave, dove troverete anche il famoso Veneto designer outlet e riuscirete a conciliare la cultura e il relax.

Il Veneto, come molte altre regioni italiane, propone una grande offerta di hotel e alberghi con spa, per garantire ai propri ospiti tutta la comodità di un’area benessere sempre a disposizione, all’interno della struttura. Sarà perfetta anche per voi, se desiderate coccolarvi con trattamenti termali e di bellezza.

Inoltre prenotare un soggiorno in un hotel con spa vi permette anche di risolvere un altro piccolo inconveniente difficile da prevedere: il meteo. Infatti in queste giornate di tempo incerto, dove si passa velocemente da sole a pioggia, avere un centro benessere in hotel vi permetterà di avere sempre qualcosa da fare, anche in caso di mal tempo.

Ci sono hotel che oltre a spa e centro benessere hanno anche palestra aperta 24 ore su 24 e piscina.

Siete pronti a prenotare il vostro week end?