Volterra tra i borghi più belli d’Italia secondo gli utenti di PaesiOnLine

La cittadina medievale dell’entroterra toscano è stata promossa dal web con un voto generale di 7.7
volterra-toscana-11Il comune di Volterra (http://goo.gl/z3M1j0) promosso dal web a pieni voti. Il portale di turismo PaesiOnLine (www.paesionline.it) ha conferito alla cittadina medievale il premio di TopRated per la categoria “borghi”, riconoscimento che viene conferito sulla base dei giudizi degli utenti iscritti, rielaborati sulla base del PlacesRank. Questo sistema di calcolo, ideato dal portale stesso in collaborazione con il CISET, valuta la web reputation di una località tenendo conto di variabili oggettive e soggettive.

Sul voto positivo ricevuto dal web, di certo ha influito non poco il vasto e variegato patrimonio artistico e culturale. La città conserva ancora oggi un notevole centro storico di origine etrusca, con suggestive rovine romane (fra tutte il Teatro ad emiciclo) ed edifici medievali come la Cattedrale, la Fortezza Medicea ed il Palazzo dei Priori sull’omonima piazza. Cristina, utente registrato del portale, non ha dubbi, Volterra è davvero la città ideale per tutti: “È un paese accessibile, accogliente e con molte attrattive, destinato a qualunque tipologia di turisti. Famiglie con bambini, coppie, amici in vacanza. Ideale per chi ama il medievale. Si possono gustare cibi tipici a prezzi contenuti. Per quanto riguarda lo shopping Volterra è piena di negozi che vendono oggetti tipici in alabastro e medievali”. Dello stesso parere è anche un altro utente, Rosy, che come Cristina dà alla città un voto pari a 9: “Bella e austera con le sue mura porte e palazzi medievali, nonchè etruschi fatti con la pietra locale che cambia colore al mutar del sole. Un tuffo nel passato!”.

“Siamo fieri e onorati di aver ricevuto questo importante riconoscimento. – Ha commentato Roberta Vichi del Consorzio Turistico Volterra Valdicecina. – Da anni, avvalendoci degli strumenti classici, come fiere, cataloghi, depliant, promuoviamo in Italia e all’estero la nostra destinazione, mettendone in risalto gli aspetti artistici, culturali, naturalistici, dell’ospitalità e dell’enogastronomia. Ultimamente abbiamo investito molte risorse umane e finanziarie nello sviluppo e nella gestione dei social network e del portale di destinazione, consapevoli dell’importanza sempre crescente della rete e della web reputation. Siamo molto felici che Volterra sia apprezzata anche da un pubblico giovane, dinamico interessato a vivere la città a 360 gradi e a condividere la propria esperienza di viaggio”.

Leave a Reply