Visita Milano in un giorno!

Milano è una delle principali città d’Italia. Non si tratta solo della capitale della finanza e della moda, ma anche di una città d’arte che ha molto da offrire, sia dal punto di vista dello svago, sia per quanto riguarda l’aspetto culturale.

Milano è inoltre una della città più turistiche d’Italia, in quanto offre numerosi servizi, come le 22 stazioni ferroviarie presenti sul territorio, strutture turistiche per tutte le esigenze ed una rete di servizi pubblici molto efficiente. Insomma, il turista che decide di visitare Milano sarà facilitato dall’ampia gamma di servizi dedicati al turismo, che gli consentiranno di godersi la città sia di giorno, sia di notte.

I maggiori luoghi d’interesse di Milano

Milano è una città monumentale e offre numerosi luoghi di interesse culturale e zone di grande importanza storica. Oltre all’aspetto culturale, la capitale lombarda è anche lo scenario di numerosi eventi mondani e serate movimentate dagli happy hour, che sono parte integrante della vita dei milanesi. È proprio qui che nasce il culto dell’aperitivo, oggi diffuso anche in tutto il resto d’Italia.

Milano è una città sempre attiva, nella quale i ritmi di vita scorrono molto velocemente. Se desiderate visitarla, vi consigliamo di entrare nell’ottica dello stile di vita milanese, per lasciarvi trasportare dalla cultura e dal divertimento. Non preoccupatevi se il vostro tempo è limitato, perché questa città si può scoprire anche in 24 ore! Per guidarvi e consigliarvi i luoghi di maggiore interesse milanese, abbiamo stilato una sorta di itinerario che speriamo vi aiuti a visitare la città senza perdere tempo.

Una volta arrivati a Milano, la prima tappa obbligatoria è la piazza emblema della città, piazza Duomo, il luogo dove sorge la grande cattedrale gotica, il Duomo, maestoso e suggestivo. Qui avrete la possibilità di girare per la spaziosa piazza, scattando fotografie della madonnina dorata, situata sulla sommità della cattedrale. Vi consigliamo di salire a visitare anche le terrazze del Duomo, dalle quali potrete godere di una vista mozzafiato della città.

Sempre nella piazza del Duomo, sulla destra della cattedrale, sorge il palazzo reale, che oggi ospita numerose mostre e che vale la pena di visitare. Sulla sinistra del Duomo invece, si trova la galleria Vittorio Emanuele secondo, luogo di incontri e di shopping. Al suo interno troverete le migliori boutique della città, anche se la strada simbolo della moda milanese è la celeberrima Via Monte Napoleone. Aguzzate la vista quando passeggiate in questa strada, perché potreste incontrare personaggi di spicco delle passerelle milanesi, presi dallo shopping di alta moda.

Un altro luogo di cultura molto importante è il Castello Sforzesco di Milano, una volta simbolo del potere repressivo dei conquistatori stranieri. Attualmente il Castello Sforzesco ospita numerosi musei, come quello di Arte Antica, il Museo degli Strumenti Musicali, il Museo Egizio e molti altri ancora. Se siete affamati d’arte, il Castello Sforzesco è il luogo adatto a voi!

Se amate particolarmente l’arte, dovete assolutamente visitare il refettorio del convento domenicano di Santa Maria delle Grazie di Milano, che ospita al suo interno il celeberrimo quadro di Leonardo Da Vinci, l’Ultima Cena. Per evitare che il dipinto, già danneggiato in passato, si deteriori ulteriormente, è possibile visitarlo solo in gruppi di 25 persone massimo.

A questo punto vi consigliamo di fare una breve tappa in albergo, rinfrescarvi ed uscire per una serata tipicamente milanese. Per quanto riguarda i soggiorni brevi, esistono numerosi alberghi a ore a Milano, che vi permetteranno di sostare giusto il tempo necessario per ripartire alla volta della movida notturna! L’epicentro della vita notturna milanese si trova ai Navigli, un canale di ben 50 km di lunghezza, che un tempo ospitava i mercatini e le botteghe popolari, mentre oggi è la zona più esclusiva di Milano, dove i giovani si incontrano per passeggiare da un locale all’altro, immersi in un’atmosfera davvero suggestiva!