Viaggio alla scoperta dell’Oman

Viaggiare alla scoperta dell’Oman

Parti alla scoperta di una delle più suggestive località al mondo, l’Oman è un paese che conserva tradizioni millenarie e la cui cultura ancora mostra i tratti di un passato fatto di crescita e ricchezza; oggi, questo Stato del Medio Oriente è al centro di diatribe politiche di fondamentale importanza per la stabilità di tutta la regione, ma nonostante questo i suoi commerci continuano a fiorire, le sue città a rinnovarsi senza sosta e chiunque ha l’opportunità di recarsi a visitare le sue terre, rimane affascinato dalle caratteristiche di una popolazione in gran parte sconosciuta a chi arriva dall’Occidente.

Organizza ogni dettaglio del tuo viaggio e parti per l’Oman alla scoperta di affascinanti civiltà, terre preziose e mari cristallini; qui, potrai immergerti nel cuore di alcune delle usanze che dal VI secolo hanno permesso ai musulmani di creare alcune delle più belle culture che il mondo abbia mai conosciuto. Puoi raggiungere il paese con Oman Air, la compagnia di bandiera moderna ed efficiente (leggi le recensioni di Oman Air qui)

Qualche cenno di storia

L’Oman è una nazione la cui storia è ricca di importanti eventi, che hanno contribuito alla determinazione della regione così come la si conosce oggigiorno; proprio su queste terre, nel corso dei secoli sono state combattute alcune delle più decisive partite politiche internazionali tra gli attori maggiormente coinvolti nella crescita economica della regione e questo, nel tempo ha determinato profonde influenze sociali di cui oggi è possibile prendere visione vivendo un’esperienza indimenticabile presso queste località.

Caratterizzato da una forma di monarchia assoluta definita Sultanato, l’Oman in tempi recenti ha anche predisposto alcuni importanti processi di modernizzazione socio-politica che negli anni 2000 hanno permesso di introdurre il suffragio universale per i cittadini con più di 21 anni ed una conseguente assemblea legislativa il cui compito è coadiuvare il Sultano nella promulgazione delle sue politiche; simili eventi hanno successivamente introdotto alcuni meccanismi di partecipazione democratica alla vita pubblica, che tutt’oggi spingono verso una generale innovazione sociale del paese.

Bellezze senza tempo

A parte la capitale Mascate che di sicuro rappresenta uno dei luoghi più interessanti da visitare per tutti coloro che si recano in Oman, non fosse altro che la sua fama che si estende a ritroso nel passato quando la città era considerata il più importante approdo portuale della zona, l’Oman è uno Stato pieno di architettura classica e antichi monumenti che, proprio in virtù della loro particolarità, oggi costituiscono parte del patrimonio nazionale riconosciuto dall’UNESCO tra i patrimoni dell’umanità da proteggere dalle attività di modernizzazione dell’essere umano.

Il Forte Bahla, una delle quattro fortezze storiche situate ai piedi del monte Jabal Akhdar, i siti archeologici di Bat, Al-Khutm e Al-Ayn risalenti al III millennio a.C. e preziosa testimonianza della vita socio-economica del passato, la Terra dell’Incenso presso la quale è possibile trovare gli alberi del genere Boswellia dai quali si ricava la famosa resina aromatica, nonché i complessi sistemi di irrigazione Aflaj e la vecchia città di Qalhat, visitata da Marco Polo durante il suo lungo viaggio e riportata nel Milione come zona ricca e nobile.