VERONA PREMIA LA STAGIONE “ALÉ CHALLENGE”, ALLA GRAN GUARDIA LA SFILATA DEI VINCENTI

Venerdì 13 novembre in festa con il “Gran Galà ALÉ” alle 19.30 in Piazza Brà (VR)

Al Palazzo della Gran Guardia verranno premiati i campioni della sesta edizione

Tappe 2015: Liotto, Fi’zi:k, Eddy Merckx, Marcialonga, Asiago, Pinarello, Charly Gaul e Valdagno

Nel 2016 granfondo rinnovata con “ALÉ – La Merckx” nel cuore di Verona

 

 

Il “Gran Galà ALÉ” si svolgerà venerdì 13 novembre nella splendida cornice del Palazzo della Gran Guardia in Piazza Brà, nel cuore di Verona a pochi passi dall’Arena, per una grande festa del ciclismo che chiuderà ufficialmente la sesta edizione del circuito ALÉ Challenge. Una serata di celebrazioni che coinvolgerà tutti i 1000 iscritti dell’entusiasmante stagione articolatasi sulle otto granfondo del circuito.

Verranno premiati gli oltre 100 atleti con i piazzamenti migliori nelle rispettive categorie, nei percorsi mediofondo e granfondo, nelle categorie maschili e femminili, oltre alle migliori 10 società per numero di brevettati finali; mentre ad ognuno dei 746 che hanno completato cinque delle otto gare in programma, ALÉ riserverà un giubbino tecnico anti-vento, che potrà essere ritirato nel corso della manifestazione.

Presentatore ufficiale del Gran Galà sarà Paolo Savoldelli, vincitore del Giro d’Italia 2002 e 2005, e soprannominato “il falco” per le innate qualità di discesista, abbinate alle ottime capacità di cronoman, in grado di difendersi anche in salita.

Nel corso della serata saranno presentate le gare e i percorsi 2016, i colori ALÉ e le nuove collezioni, e il team femminile ALÉ Cipollini Galassia, fiore all’occhiello della General Manager Alessia Piccolo e di tutto lo staff ALÉ. Colori vero e proprio stile di vita per il brand veronese, capaci di esprimere positività e vitalità ed essere segno distinguibile fra le strade del mondo.

Il marchio ALÉ è leader nel settore dell’abbigliamento tecnico ciclistico e nel suo circuito può vantare alcune fra le più apprezzate granfondo d’Italia.

Le gare del 2015 si sono svolte a Vicenza con la Granfondo Liotto, a Marostica (VI) con la Granfondo fi’zi:k, a Rivalta di Brentino Belluno (VR) con la Granfondo Eddy Merckx di casa ALÉ, seguita dalla Marcialonga Cycling Craft di Predazzo (TN), dalla Granfondo di Asiago (VI), da “La Pina Cycling Marathon” di Treviso, da “La Leggendaria Charly Gaul” di Trento e Monte Bondone, e dalla Granfondo di Valdagno che ha concluso l’annata del challenge da dov’era partito, nuovamente nel Vicentino.

La location delle premiazioni ufficiali al cospetto dell’Arena di Verona non è un caso, bensì indizio sulla novità della serata. ALÉ darà un vistoso cambio di marcia alla propria competizione, rinnovando nome e luogo. La gara dedicata al “cannibale” Eddy Merckx si chiamerà “ALÉ – La Merckx” e partirà ed arriverà proprio nel cuore della città scaligera, poiché… “There is no world without Verona walls”, recita la targa collocata accanto al busto bronzeo dedicato a Shakespeare.

Info: www.alechallenge.com