Vai in vacanza in Australia? Avrai bisogno di un visto Turistico

Vai in vacanza in Australia? Avrai bisogno di un visto Turistico

Tutti i cittadini europei compresi gli italiani che si recano in Australia per turismo o per affari devono essere in possesso di un visto di ingresso eVisitor (sottoclasse 651). Il visto per Australia  deve essere richiesto prima della partenza verso il territorio australiano, infatti a tutti i viaggiatori non in possesso di un visto valido al momento dell’imbarco, verrà negata l’autorizzazione per salire sull’aereo, per tale motivo e consigliabile richiedere l’autorizzazione almeno 7 giorni prima della partenza. La richiesta del visto dal 2016 può essere inoltrata solo online, e la sua concessione avviene nella maggior parte dei casi in poche ore.

Cosa ti permette di fare o non fare un  visto per l’Australia Turistico:

  • Il visto è valido 1 anno e permette di entrare in Australia per una durata massima di tre mesi per ogni viaggio. Consente ingressi multipli nell’arco della sua validità.
  • E’ possibile visitare amici o parenti che vivono in Australia o visitarla come turista
  • E’ possibile studiare seguendo corsi d’inglese per un massimo di tre mesi
  • E’ possibile impegnarsi in attività di business ( ad esempio avvio di indagini di lavoro, collaborazioni commerciali, partecipare a fiere e conferenze) ma non è possibile assolutamente lavorare (in questo caso occorre richiedere visto lavoro)
  • Si può richiedere il visto eVisitor solo se si è al di fuori del territorio australiano
  • per la richiesta si deve essere in possesso di un passaporto ammissibile ( cittadini europei)
  • non si deve essere ammalati di tubercolosi
  • non si deve essere stati condannati per reati la cui pena prevista supera i 12 mesi di detenzione

Il visto, dopo la concessione viene elettronicamente collegato al numero del passaporto. Ogni membro della famiglia deve farne richiesta compresi i neonati.

Ci sono diverse strade per richiedere un visto turistico per l’Australia, è possibile utilizzare i canali ufficiali governativi australiani e districarsi tra le varie procedure e i numerosissimi visti che possono essere richiesti, oppure rivolgersi a delle agenzie di servizi, che con un costo aggiuntivo si occupano di tutto l’iter. A tale scopo possiamo segnalare il sito australia-eta.com nel quale si possono trovare tutte le informazioni in riguardo al visto Australia ed il modulo online per la richiesta. Grazie al sito australia-eta.com  la richiesta è facile e veloce, per inoltrare la domanda occorrono pochi minuti, ed i tempi di concessione sono brevissimi. Il servizio è sicuro perché al momento dell’inserimento dei dati personali trasferisce la connessione su un server crittografato SSL; una volta compilato il modulo per la richiesta del visto per Australia su questo sito, un agente esperto verifica che non ci siano errori e la domanda viene inoltrata ufficialmente. Questo sito assicura anche il servizio di assistenza via email in italiano. È previsto il rimborso totale se la domanda viene respinta.

Anna passport_visa_photogrant-notice-visa-australia

Leave a Reply