Vacanze last minute 2015: scopri la Puglia

Se cercate una vacanza last minute nel Sud Italia non dimenticatevi di controllare le offerte online per scoprire luoghi da sogno, risparmiando!

Mancano pochi mesi alla bella stagione e molti italiani optano per ponti e vacanze nel Sud Italia per godersi la buona cucina, clima mite e paesaggi mozzafiato.

Che siate alla ricerca di vacanze last minute o vogliate organizzare le ferie estive con un po’ di anticipo, il Sud Italia è da sempre una delle destinazioni più ambite a livello nazionale e internazionale e proprio per questo motivo sono nati sul web portali dedicati, uno strumento prezioso per chi è già orientato verso queste località balneari. I dati mostrano, infatti, che una delle regioni che ha registrato la crescita maggiore nel settore turismo è la Puglia, con una particolare concentrazione nelle zone del Gargano e del Salento.

Il successo di questa zona della Penisola è stato decretato dalla perfetta combinazione di una cultura enogastronomica d’eccellenza (olio, vino, prodotti da forno) con alcuni degli scorci naturalistici più belli d’Italia (il centro storico di Vieste, Porto Selvaggio, e molti altri ancora) e una fortissima tradizione regionale radicata anche nei più giovani pugliesi.

“Peschici, Rodi Garganico e Vieste sono solitamente privilegiate da famiglie o coppie adulte perché in grado di offrire tutte lo comodità della balneazione organizzata che da sempre contraddistingue la costa mediterranea; Il Salento, invece, è la meta preferita dai giovani, dalle comitive di amici o da chi cerca una vacanza più selvaggia, immersi nella natura.” Spiegano i responsabili di Evvai.com, un portale specializzato in viaggi last minute e vacanze nel Sud Italia. “Molti scelgono la Puglia come meta delle vacanze perché è una delle poche regioni in grado di offrire il meglio del divertimento e della vita notturna tipico delle principali mete balneari italiane unito a una natura ancora incontaminata e mozzafiato; qui il turismo si è sviluppato tenendo sempre in grande considerazione le tradizioni, rispettandone sempre lo spirito selvaggio.”