vacanza invernale

Chi l’ha detto che le vacanze sono una prerogativa della stagione estiva?
Se si è stufi di svegliarsi al mattino osservando il cielo grigio e greve o di infagottarsi in maglioni extra-large battendo i denti per il freddo, forse è venuto il momento di concedersi una piacevole vacanza invernale.
Le destinazioni possibili sono le più disparate e spaziano dalle mete esotiche alle esclusive località sciistiche.
Indipendentemente dalla località scelta, i vantaggi sono numerosi. Fra questi si ricordano, ad esempio, un minor afflusso turistico, condizione perfetta per chi ama concedersi momenti di assoluto relax, nonché tariffe generalmente più contenute, che permettono di mettere a segno prenotazioni particolarmente convenienti.

Le mete invernali in Italia
Qualora non si disponga di un budget sufficiente a volare verso località lontane, presso le quali godere di sole, spiagge dorate e acque cristalline, guardare al nostro Bel Paese può essere un’alternativa altrettanto allettante.
Perché non concedersi, ad esempio, un week-end in una città d’arte, dove apprezzare i rimandi storici, architettonici e culturali dei quali sono ricche? La capitale gode probabilmente del ruolo di leadership, ma a quest’ultima fanno seguito un numero elevato di città ugualmente suggestive, come Firenze, Milano, Venezia, Napoli o Torino.
Molto amate, specie negli ultimi anni, sono poi le vacanze benessere. All’interno di Spa, aree wellness e centri termali è infatti possibile rigenerare completamente corpo e spirito, prendendosi al contempo cura del proprio lato estetico.
Gli amanti della buona cucina possono invece optare per percorsi enogastronomici e assaporare così prodotti tipici e di altissima qualità, che fanno del Made in Italy un fiore all’occhiello a livello internazionale. Le mete più gettonate, in tal senso, restano la Toscana, l’Umbria, l’Emilia e il Veneto.
Infine, come dimenticare le tanto ricercate vacanze sulla neve? Soprattutto in Trentino e in Val d’Aosta, le quantità e la varietà di piste disponibili sono oggi davvero numerose, mentre, gli amanti della natura, che desiderano ristabilire un contatto autentico con l’ambiente circostante, potranno prendere parte ad attività di alpinismo o escursioni.

Levico Terme: località dalle mille sfaccettature
Chi è alla ricerca di una vacanza completa, capace di offrire un’esperienza a 360 gradi, non potrà certo lasciarsi sfuggire una meta come Levico Terme, in Trentino: qui, infatti, salute e benessere diventano protagoniste accanto al divertimento offerto dai numerosi impianti, per soddisfare così qualsiasi esigenza personale.
All’interno di un panorama incantevole, incorniciato dai laghi di Levico e Caldonazzo, sorge la nota stazione termale, presso la quale godere della benefica azione delle acque arsenicali-ferruginose.
Nelle immediate vicinanze, non mancano poi diversi impianti, che spaziano dai più blasonati ai più intimi e tranquilli, come l’area sciistica Panarotta, comprensiva di sette piste di difficoltà variabile, più una per sci di fondo e un’altra destinata alle slitte.
Senza contare che, gli appassionati di arte e cultura, potranno inoltre visitare strutture uniche, come la Chiesa di San Biagio e l’imponente costruzione neoromanica della Chiesa del Redentore.