Vacanza a Tropea, spiagge e attrazioni di visitare.

Se stai cercando su google un hotel tropea e vuoi scoprire quali sono le spiagge più belle e le cose da fare a tropea sei nel posto giusto.

Tropea, anche detta la Perla del Tirreno, è una delle località di villeggiatura più importanti e visitate della Calabria. Con le sue spiagge di sabbia bianca, il suo mare cristallino, i faraglioni a picco sul mare, le sue tradizioni gastronomiche e folcloristiche, Tropea è una delle mete più importanti dell’estate 2018 per le vacanze in Calabria.

Tropea non è solo mare e buon cibo ma è una cittadina con una storia antica e importante, che ancora oggi si può leggere e respirare passeggiando per le sue vie. La leggenda narra che sia stata fondata da Ercole di ritorno dalle Colonne d’Ercole, fermatosi in Calabria alla ricerca del vello d’oro.

 

FESTE E SAGRE A TROPEA E DINTORNI

La Calabria è una regione da gustare, passeggiando per le sue vie, nella sua natura incontaminata e soprattutto a tavola. Pizzo e Tropea sono ricche di specialità tipiche uniche nel loro genere, per questo motivo non bisogna farsi scappare l’opportunità di assaggiare queste prelibatezze. Un modo di farlo è senza dubbio quello di visitare una delle tante sagre che durante la bella stagione vengono organizzate nella magnifica costa tirrenica calabrese. Tra le migliori sagre a Tropea vi segnaliamo

  • Sagra del Tartufo gelato di Pizzo – 25 e 26 luglio – Pizzo
  • Sagra della cipolla rossa di Tropea e del Pesce azzurro. – 27 Luglio – Tropea
  • Sagra della nduja di Spilinga – 8 agosto – Spilinga
  • Sagra di’ fileja – 13 agosto – Briatico
  • Sagra del tonno – 17 agosto – Pizzo Calabro

 

MONUMENTI E ATTRAZIONI DA VEDERE A TROPEA

Tropea è una città ricca di scorci suggestivi. Passeggiando per i suoi vicoli e stradine è possibile osservare i tanti palazzi nobiliari con i loro portali in pietra abilmente scolpiti dagli antichi scalpellini calabresi.

La sua posizione a picco sul mare permette di godere di una vista mozzafiato sul suo splendido mare e di godere dei bellissimi tramonti con lo sfondo delle isole Eolie e della suggestiva isola di Stromboli sulla quale, a fine agosto, il sole tramonta nella bocca del vulcano.

Sono tanti i monumenti da visitare a Tropea e nei suoi dintorni, tra questi vi segnaliamo

Santa Maria di Isola Bella

Il santuario, divenuto uno dei luoghi simbolo della Calabria a livello mondiale, sorge sul famoso scoglio dell’Isola Bella. Appartenuto prima ai monaci basiliani e poi a quelli Benedettini, la leggenda narra che la sua fondazione risale al tempo dell’iconoclastia, periodo in cui, proveniente da oriente, giunse a tropea la statua della Vergine Maria.

La Cattedrale

La Cattedrale di Tropea è una chiesa a sviluppo longitudinale a tre navate in stile normanno. Costruita nel XII secolo, fu trasformata in stile barocco nel Seicento. Ospita il quadro della Madonna di Romania, santa patrona della città, attribuito a un allievo di Giotto.

Faro di Capo Vaticano

Il Faro di Capo Vaticano, costruito nel 1870 su uno scoglio a strapiombo sul mare a 11 chilometri da Tropea, è un luogo suggestivo da cui è possibile ammirare le Isole Eolie e gli spettacolari tramonti sul mar Tirreno.

Insediamento rupestre di Zungri

Il Museo della Civiltà Rupestre e Contadina di Zungri, che ospita circa 1500 reperti, nasce con lo scopo di valorizzare l’insediamento rupestre e diffonde la conoscenza degli avvenimenti verificatesi dal XII secolo a Zungri. L’insediamento rupestre è costituito da circa 100 casettte-grotta scavate nella roccia.

Castello di Murat

Il Castello di Pizzo, eretto da Ferdinando I d’Aragona a difesa della città, è costituito da un corpo centrale a base quadrata e due torrioni cilindrici angolari. In passato circondato da un fossato, durante l’occupazione francese fu ampliato il sistema di difesacittadino. Il suo nome si deve al tentativo, non riuscito, di Gioacchino Murat di far sollevare la popolazione contro Ferdinando IV di Borbone e riconquistare il regno di Napoli. Il progetto fallì e Gioacchino fu rinchiuso nel castello e condannato a morte 5 giorni dopo.

Chiesetta di Piedigrotta

La chiesetta di Piedigrotta di Pizzo Calabri, è il monumento più visitato in Calabria. Unica nel suo genere, è nata per voto di marinai napoletani che verso la metà del ‘600 naufragarono sulla spiaggia di Pizzo salvandosi da una violenta tempesta. Insieme a loro approdarono il quadro della Madonna di Piedigrottae la campana di bordo. Successivamente, gli abili scalpellini pizzitani scavarono quella che è oggi la Chiesa di Piedigrotta ampliando una grotta esistente.

Museo Statale di Mileto

Il museo statale di Mileto è ospitato nel Palazzo Vescovile e conserva al suo interno molti reperti della Mileto antica tra i quali molti marmi, capitelli e altri materiali provenienti dala Abbazia della Santissima Trinità distrutta dal devastante terremoto del 1783.

Museo Archeologico di Vibo Valentia

Ospitato all’interno del castello Normanno-Svevo, costruito all’epoca di Federico II e ampliato dagli Angioini, fu dapprima residenza nobiliare per essere trasformato poi in prigione e nel 1969 in museo. Ospita al suo interno reperti di diverse epoche. Molto belle sono le ceramiche, i bronzi, le statuette votive e le orificerie. Nelle vicinanze è possibile visitare gli scavi archeologici delle mura greche di Vibo Valentia.

 

LE SPIAGGE PIU’ BELLE A TROPEA

Tropea è una delle località turistiche più importanti della Calabria, anche e soprattutto per le numerose spiagge dalle quali si può godere di panorami meravigliosi, di mare cristallino e distese di sabbia bianca. Tra queste, ti consigliamo quelle che sono per noi le migliori spiagge di Tropea

  • Spiaggia del cannone
  • Spiaggia della rotonda
  • Spiaggia a Linguata
  • Spiaggia marina dell’Isola
  • Spiaggia del Convento
  • Grotta del Palombaro
  • Spiaggia passo Cavalieri

A pochi minuti da Tropea, ci sono inoltre numerose spiagge da non farsi scappare. Tra queste, ti consigliamo

  • Spiaggia di Michelino – Parghelia
  • Spiaggia di Bordila – Parghelia
  • Spiaggia baia di Riaci – Santa Domenica di Ricadi
  • Spiaggia paradiso del sud – Zambrone
  • Spiaggia di Formicoli – Santa Domenica di Ricadi
  • Spiaggia di Torre Marino – Santa Domenica di Ricadi
  • Spiaggia di Praia i Focu – Capo Vaticano
  • Spiaggia del Tono – Capo Vaticano
  • Spiaggia di Grotticelle – Capo Vaticano
  • Spiaggia di Santa Maria – Capo Vaticano

 

COSA FARE A TROPEA E DINTORNI

Se stai cercando cosa fare a Tropea, il nostro consiglio è di goderti le spiagge, le passeggiate e i monumenti che la perla del Tirreno ti offre. Se questo non ti bastasse, sono numerose le attività che si possono svolgere a Tropea. Potresti ad esempio decidere di fare delle Escursioni in barca, di visitare le isole Eolie con una minicrociera di un giorno, di fare delle immersioni tra gli scogli della sua costa frastagliata,  oppure di veleggiare nel mare prospicente la cittadina o di ammirarla dall’alto volando su un parapendio a motore.

A Tropea non ci si annoia mai, e anche la vita notturna ti permette di godere del buon cibo calabrese in uno dei tanti ristoranti tipici, di gustare un buon gelato o di fare le ore piccole in uno dei tanti locali notturni come il Blanca Beach o il Mojito Discobar.

Consulente Web Marketing Hotel