UN ANNO DA RECORD PER IL FAST FITNESS A TORINO

Torino – 20 minuti di allenamento, macchinari di ultima generazione e sguardo attento e competente di un personal trainer dedicato. Sono gli ingredienti del Fast Fitness, la nuova tendenza dello sport che grazie all’aiuto dell’alta tecnologia sta ridefinendo il modo di allenarsi in palestra. Una vera e propria rivoluzione del fitness che arriva dalla Germania e dal Nord Europa e che vede crescere sempre più i suoi affiliati, anche a Torino.

Ad affascinare sempre più sportivi ed amatori il suo metodo di allenamento Total Body e la possibilità di svolgerlo in appena 20 minuti, il tempo di una pausa pranzo.

Tra i primi a portare la nuova tendenza in Italia è stata la startup Fit and Go, presente con un suo centro nel capoluogo piemontese da settembre 2015 in Via Po 35.

Oltre 500 abbonati in un solo anno, per un giro d’affari di 200 mila euro annui. Sono i numeri del centro torinese, che per il 2016 punta ad aumentare del 25% il suo fatturato.

Sempre più torinesi si stanno affacciando a questa nuovo modo di fare sport e fitness – ha dichiarato Massimiliano Socco, proprietario del centro Fit and Go a Torino – Grazie alla combinazione tra tecnologia ed esercizi a corpo libero il tempo dedicato allo sport si riduce. E i risultati sono assolutamente incoraggianti”.

Due le offerte fitness proposte dal centro di Torino: i macchinari EMS (ElettroMiostimolazione) e il Vacufit. Quest’ultima è una macchina che consente di svolgere l’esercizio aerobico in un ambiente depressurizzato. Il maggior trasporto di sangue verso la superficie del corpo garantisce un più rapido dimagrimento e un contrasto alla cellulite.

Ma come funziona il metodo di allenamento EMS? Si indossa una tuta munita di elettrodi e fornita dal centro (non serve arrivare con nessun borsone) che ricevono impulsi da un’apparecchiatura. Gli impulsi sollecitano oltre 300 muscoli in profondità e l’azione di stimolo è potenziata dagli esercizi a corpo libero. Il tutto sotto lo sguardo vigile di un personal trainer che spiega come fare al meglio gli esercizio.

Sei italiani su dieci dichiarano di non fare sport perché non hanno tempo. La nostra proposta annulla ogni alibi. Grazie al fast fitness fare sport è veloce, sano ma non meno faticoso – ha dichiarato Marco Campagnano, Amministratore Delegato di Fit And Go – Durante i nostri allenamenti, infatti, i muscoli si contraggono l’80% in più rispetto alla media e si sfrutta la loro possibilità al 100%, rispetto al 50-60% dell’esercizio tradizionale. Il tutto nella massima sicurezza e ottimizzazione delle performance come diversi istituti internazionali hanno certificato

 

 

 

fitgo4