Turismo e passioni, creare ed arricchire un travel blog…

Chi ama viaggiare spesso ama soprattutto raccontare, ma anche scrivere, dei propri viaggi alle altre persone, che siano amici, parenti o semplici conoscenti. Ma in realtà non è solo una passione, per molti può diventare un vero e proprio lavoro, questo è ciò che accade a chi gestisce dei blog di viaggi.
I guadagni possono essere molto variabili, da pochi euro al mese fino ad arrivare anche a migliaia, il tutto dipende dalla passione, l’interesse e le capacità che si impiegano per la realizzazione del travel blog.

Se però non si cerca di scrivere pubblicamente per un guadagno ma solamente per un’interesse personale, esistono diverse tipologie di siti che mettono a disposizione la possibilità di inserire contenuti, solitamente in maniera gratuita. Uno di questi è www.tipintravel.com dove nella categoria diari di viaggio dà la possibilità a tutti i viaggiatori di inserire il proprio racconto e le proprie esperienze.
Questa è una soluzione molto veloce ed utile per chi ama scrivere e raccontare ma non ha voglia ed interesse per iniziar la creazione di un blog a cui dover dedicare costantemente del tempo.

Chi decide di creare un nuovo sito/blog in cui scrivere, probabilmente lo fa per provare ad avere qualche entrata a fine mese e sogna di far diventare un vero e proprio lavoro quello di viaggiare, scrivere e raccontare, ma purtroppo non è una strada semplice da percorrere, o comunque, seppur si capisce il meccanismo per iniziar il proprio blog di viaggi, in realtà poi è difficoltosa e lunga la strada per arrivare a dei veri e propri guadagni.

Le modalità per incassare del denaro attraverso un sito dedicato ai viaggi sono diverse, si può puntare alla pubblicità, agli accordi commerciali con altri partner, o semplicemente vendendo degli spazi del sito ad altre persone. Detta così sembra anche abbastanza facile, ma in realtà non lo è poi così tanto e ci vuole studio, competenze, esperienza e passioni in ciò che si fa!

Inoltre, nel momento in cui si inizierà la gestione del sito ci si rende conto da soli che la scrittura di ogni articolo, la modifica, la rivisitazione e la pubblicazione, richiedono veramente molto tempo, quasi quanto ad un lavoro a tempo pieno!
Se però vi ostinate e volete proceder per questa strada, i passi principali da riuscir a seguire per la gestione del travel blog sono i questi:

  • Trovare un nome interessante ed accattivante per il dominio del sito
  • Informarsi su come creare tecnicamente il blog
  • Acquistare hosting e dominio
  • Iniziar la realizzazione della struttura per il blog
  • Curare la parte grafica
  • Iniziare la pubblicazioni degli articoli
  • Creare un piano editoriale sui futuri articoli del blog

La gestione e le scritture per un blog di viaggi non richiedono solamente questi requisiti ovviamente, ma sicuramente questi sono i punti fondamentali su cui fossilizzarsi per intraprendere questo lungo percorso che si potrebbe portar avanti anche per il resto della propria vita.
Non vi resta che continuar ad informarvi e procedere con la realizzazione del vostro progetto personale!