Tour con affitto auto negli Stati Uniti: un’esperienza indimenticabile se programmata con la giusta attenzione

Si dice che i soldi spesi nel miglior modo siano quelli per i viaggi. Soprattutto, per chi ama girare luoghi lontani e avere sufficiente tempo a disposizione per viverli a pieno. Tramite l’ affitto auto per gli Stati Uniti puoi dar vita a un tour che si rivelerà di sicuro un’esperienza a dir poco unica, un viaggio interminabile in un paese immenso, ricco di tradizioni, sfumature e contraddizioni, di quei prorompenti grattacieli che costeggiano meraviglie naturali.

Un tour con auto in affitto negli Stati Uniti è il massimo che si possa ottenere da una vacanza, che non può non includere tappe cardini come New York, la metropoli più famosa del mondo, Washington e la Casa Bianca, sede del governo, Chicago, la città ventilata. Che dire poi delle luci scintillanti di Las Vegas, la patria del gioco e dei casinò, New Orleans e il suo Carnevale, le incantevoli spiagge di Miami e i silenziosi parchi naturali, San Francisco, il Grand Canyon. Visitare gli USA è questo e molto, moltissimo altro.

Proprio per la sua immensità e il suo essere sconfinata, un tour tramite il noleggio auto negli Stati Uniti richiede un’organizzazione meticolosa, a partire dagli itinerari di viaggio, consigliati a coloro che desiderano gestire al meglio i tempi della loro vacanza. Affidarsi a un’agenzia può aiutare il viaggiatore ad avere un’idea più chiara del proprio viaggio, delle tappe che vuole percorrere; inoltre, la scelta di viaggiare in auto può rivelarsi fondamentale e una pianificazione attenta aiuta a non avere vincoli connessi a date di partenza e orari da rispettare, oltre anche al numero di partecipanti. Un giro per i parchi nazionali o sulla Route 66, o sulla West Coas: da San Francisco, patria degli hippies alla Silicon Valley, Hollywood, Los Angeles e tanti altri luoghi.

L’esperienza di un tour in auto per gli Stati Uniti è indimenticabile e la si consiglia a tutti coloro che vogliono andare in America almeno una volta nella vita. Tuttavia, si tratta di una tipologia di viaggio che richiede molta attenzione a diversi fattori. Uno di questi, per l’appunto, riguarda il noleggio dell’automobile.

Cosa serve per affittare un’auto negli Stati Uniti?

Una carta di credito in primiis, non ricaricabile e intestata al titolare del contratto di noleggio. La patente B italiana valida affiancata da una patente internazionale di guida conforme alla Convenzione di Ginevra del 1949. Anche se gli affittuari americani delle auto generalmente non la richiedono, può capitare che alcuni stati americani non riconoscano la patente italiana e, in caso di controllo, la mancanza di questo documento potrebbe rivelarsi un problema.

Ottenere la patente internazionale di guida è molto semplice: basta recarsi alla motorizzazione o ad una scuola guida. Inoltre, per affittare auto negli USA è necessario avere almeno 21 anni ma, generalmente, a tutti i guidatori con meno di 25 anni le società di noleggio chiedono il pagamento di un supplemento.

Pianifica anche tu un entusiasmante tour scegliendo magari il noleggio di un’auto cabrio negli Stati Uniti: lo ricorderai per tutta la vita!

Leave a Reply