Torino Caselle: il nuovo piano di sviluppo

Lo scalo torinese perde oltre il 10% dei suoi passeggeri e scivola al 13° posto tra gli aeroporti italiani. In controtendenza la performance di Cuneo (+10,2%). Ora la società di gestione dell’aeroporto di Torino, la Sagat, punta su un piano di sviluppo con nuovi voli e operatori low cost

Cala a picco l’aeroporto di Torino Caselle poichè in base ai dati diffusi da Assoaeroporti, lo scalo di Caselle ha perso in un anno, dal 2012 al 2013 il 10,3 per cento dei suoi passeggeri, scendendo al 13° posto nella classifica degli aeroporti italiani. Sono complessivamente 3.160.287 i passeggeri che hanno utilizzato il Sandro Pertini nell’anno appena concluso, un ottavo di quelli che gravitano attorno al polo milanese (senza contare Bergamo). Negativi anche i datI riguardanti i movimenti che si attestano in valori assoluti a 43.655, con una flessione del 15,7%, e dei cargo (-8,1%). Dati preoccupanti che arrivano a poche settimane dalla decisione del governo di escludere Caselle dall’elenco degli scali strategici per il Paese, declassandolo al rango di aeroporto di interesse nazionale, alla stregua di quello di Cuneo, che invece fa segnare delle performance in netta controtendenza rispetto a Torino, ma anche della media italiana. Aumentano del 10,2 per cento i movimenti, saliti 5.841, ma soprattutto salgono di un quarto i passeggeri rispetto al 2012, attestandosi sulla cifra di 290.623.

Uno stallo che l’aeroporto di Torino sta provando a superare attraverso un piano di sviluppo varato nell’autunno 2013 che prevede il Torino-Amsterdam, gestito da Klm, con due frequenze giornaliere a partire dal 26 maggio; Vueling opererà con 4 voli giornalieri il volo Torino-Roma, a partire dal 17 settembre 2014; Ethiad Regional opererà con frequenza trisettimanale il volo Torino–Zurigo, a partire dal 3 giugno 2014; Volotea amplia la propria offerta di collegamenti: opererà il volo Torino–Olbia dal 30 maggio 2014 e il volo Torino-Palma di Maiorca dal 22 giugno 2014, rafforzando al contempo la rotta Palermo Torino ; New Livingston opera il collegamento settimanale Torino-Mosca Domodedovo dal 28 dicembre 2013. Alitalia opera il nuovo volo Torino-Tirana con frequenza trisettimanale dal 22 dicembre 2013. Ryanair ha reso operativo il collegamento giornaliero Torino–Catania dal 18 dicembre 2013; Transavia.com opera con 4 frequenze settimanali il volo Torino-Amsterdam Schipol dal 10 ottobre 2013; Meridiana opera con 12 frequenze settimanali il volo Torino-Napoli dal 23 settembre 2013.

Leave a Reply