Vacanze nelle isole della Thailanda, Phi Phi Islands

Il Mare delle Andamane è costellato da oasi color smeraldo, in cui la natura è ancora intatta, caratterizzate da lunghe spiagge bianche e bagnate da acqua cristallina. Sono le 83 isole della Thailandia, veri paradisi terrestri in cui poter vivere una vacanza di puro relax.

Vacanze nelle isole della Thailanda, Phi Phi Islands
Se desiderate avere un assaggio delle vostre vacanze nelle isole della Thailandia, guardate il film The Beach, di Danny Boyle, che ha come attore protagonista Leonardo Di Caprio. La pellicola mostra gli scorci più belli delle isole Phi Phi Leh, ideali se avete in mente spiagge semideserte e immersioni nelle acque trasparenti di baie rocciose. In questo articolo raccontiamo di un altro piccolo e indimenticabile arcipelago, incastonato nel mare delle Andamane: quello delle Phi Phi Islands.

Perché le Phi Phi Islands?
Se amate vivere il mare con maschera e pinne, vi appassionerete ai fondali delle Phi Phi Islands, ricche di coralli e spugne, abitanti di grotte sommerse e pareti a strapiombo. Ci sono diversi angoli di queste fantastiche isole da non perdere. Potrete ammirarli immergendovi, ma anche con una gita in kayak o in barca.
Fra questi, suggeriamo alcuni scorci celebri:
Maya Bay – la baia più turistica, dalla stupenda spiaggia di sabbia bianca e circondata da una folta vegetazione;
Pileh Bay – stupenda laguna azzurra, assolutamente da non perdere;
Loh Samah – è la spiaggia preferita da chi pratica snorkeling: le sue acque ospitano migliaia di pesci variopinti;
Viking Cave – il suo nome significa “grotta dei Vichinghi”: vi potrete ammirare dei dipinti rupestri e diverse specie di uccelli.

Consigli di viaggio
Se avete in mente di volare in Thailandia, programmate una vacanza di almeno 10 giorni. Ci sono voli giornalieri da Milano e Roma, con atterraggio a Bangkok. Vi consigliamo di pernottare almeno due notti nella capitale, una città gigantesca ma lontana dai ritmi frenetici delle metropoli occidentali. Vi potrete ammirare magnifici “wat” (antichi templi buddisti), fra cui l’imperdibile Wat Traimit: è il Tempio del Buddha d’oro, caratteristico per l’enorme statua del monaco buddista, alta ben tre metri. Da Bagkok potrete raggiungere le Phi Phi Islands con un aereo diretto a Phuket. Da lì, sarà facile trovare un biglietto per proseguire in barca verso l’arcipelago.

Da Bangkok alle Phi Phi Island, siamo certi che tutto quello che vedrete in Thailandia resterà impresso per sempre nella vostra memoria. Ricordatevi di mettere in valigia degli abiti estivi, qualsiasi sia il periodo in cui partirete, e di stipulare un’assicurazione di viaggio: sarà indispensabile in caso di un’eventuale ricovero.

Il Turistico è un sito che raccoglie le migliori esperienze e recensioni su viaggi e vacanze.