Terra Santa meta di pellegrinaggi.

Con l’appellativo “Terra Santa” o “Terra Promessa” ci riferiamo all’area geografica che comprende lo Stato di Israele e lo Stato Palestinese i quali attualmente ospitano all’incirca 8 milioni di abitanti. Le diverse etnie e le relative differenze culturali dipingono su tela un quadro da osservare da diverse angolazioni, siano esse storiche, sociali o politiche.
La sacralità di questa terra, in particolare per i credenti di fede cristiana, è dovuta alla passione e alla predicazione in questi luoghi di Gesù Cristo, figlio di Dio, sceso in terra per volere dello stesso, così come viene espresso nei quattro vangeli.
I pellegrinaggi in terra santa, affascinanti non solo per i credenti ma anche per chi è consapevole dell’importanza storica di queste terre, possono essere riassunti in una sola e specifica parola: “emozionanti“.
La superficie da visitare e sulla quale la Terra Santa si estende, può essere divisa in quattro diverse macroaree anch’esse a dimostrare come questo territorio non sia ricco solo di differenze culturali ma anche geofisiche. La zona costiera che affaccia sul Mar Mediterraneo è la più fertile, ricca di pianure e fasce verdi, la parte centrale è caratterizzata dalla catena montuosa e in fine troviamo le aree desertiche dalla Valle dell’Arava e del fiume Giordano nel quale venne battezzato Gesù.
Tra le città da annoverare vi è senza dubbio Gerusalemme, capitale di Israele, riconosciuta dall’UNESCO per le sue ricchezze storiche e culturali “patrimonio dell’umanità” e conosciuta nel mondo per essere la Città Santa e Città Eterna. Gerusalemme per due delle tre religioni monoteiste, Cristianesimo ed Ebraismo è città di “fede”, in essa è possibile visitare il “Muro del Pianto” e la “Basilica del Santo Sepolcro”. Risulta evidente quanto questi luoghi siano ricchi di storia e di spiritualità ed è facile intuire perché siano oggetto di continue visite da turisti di tutto il mondo, per ogni credente un pellegrinaggio in Terra Santa simboleggia un incontro materiale con la propria fede, un viaggio che porta alla alle radici del proprio essere e di come ci si relaziona alla vita stessa.