“Salento mon amour à Paris 2020” il video amatoriale più visto del Web e di You Tube

Una nuova iniziativa di Carmen Mancarella per la promozione del Salento

Inizio modulo

«E’ un atto d’amore verso il Salento, #marinedimelendugno e verso i tanti amici giornalisti, tour operator, professionisti e amministratori francesi che hanno festeggiato con noi l’evento parigino negli ultimi tre anni con l’augurio che ritornino presto a trovarci  #salentomonamouraparis2020 #carmenmancarellaritornoalfuturo». Queste la parole di Carmen Mancarella, che ha ideato  il video “Salento mon amour à Paris 2020”, che è diventato un  evento e che in meno di ventiquattro ore ha già totalizzato quasi mille visualizzazioni sulla pagina fb della giornalista pugliese Mancarella.

Il Covid-19 ci impedisce di viaggiare : «Le emozioni non hanno voce, ma parlano direttamente al cuore» esordisce  Mancarella,  il video  speakerato in francese dalla guida interprete Sylvie Delle Rose, madrelingua francese.

Dopo una carrellata fotografica sugli eventi realizzati a Parigi negli ultimi tre anni dalla giornalista salentina,  appaiono gli scorci più romantici delle Marine di Melendugno, dei borghi di Melendugno e Borgagne e delle tradizioni marinare e agricole, raccontate attraverso riprese emozionali, fatte anche con il drone a cura di Lecce Video di Gino Brotto, che ha anche montato il lavoro.

«Il video-evento è un atto d’amore verso la terra del Salento con le marine di Melendugno», dice la direttrice responsabile della rivista di turismo e cultura del Mediterraneo Spiagge (www.mediterraneantourism.it), Carmen Mancarella. «Ringrazio gli imprenditori capaci e illuminati, che hanno creduto nel progetto, nonostante i tempi difficili»,  sottolinea la giornalista.

Il video è stato sostenuto dall’eccellenza dell’imprenditoria salentina impegnata nel campo del turismo ed enogastronomico: la catena alberghiera salentina tra le più prestigiose d’Italia con hotel e villaggi sul mare di Puglia e Sicilia CDSHotels ( www.cdshotels.it),  Naturalis bio resort, un vero e proprio antico villaggio contadino, magistralmente restaurato da Domenico Scordari e la moglie Marinella, che sorge a Martano,  tra immense distese di aloe con cui l’azienda madre N&B produce eccellenti prodotti cosmetici www.naturalisbioresort.com

E ancora ecco, tra ulivi e muretti a secco, l’affascinante masseria tra le campagne di Carpignano Salentino per soggiorni all’insegna della pace e del relax, www.masseriamauriani.it.

Per chi ama i pratici appartamenti sul mare, la scelta non può che cadere sulla  Casa Vacanze Petrachi www.casavacanzepetrachi.it a due passi dalle splendide spiagge di San Foca.

E per chi desidera trascorrere le vacanze, sia all inclusive che con formula residence, ecco  Oasi Vacanze a Torre dell’Orso (www.oasivacanze.it).

Tra un tuffo e la tintarella in spiaggia la scelta non può che cadere sui due lidi che sono anche ristoranti Lido La Sorgente a Torre Dell’Orso (www.lidolasorgente.it) e Lido Li Marangi a San Foca (www.limarangi.it).

Tappe golose nell’Agriturismo Carleo con la sua cucina tipica lungo la strada Melendugno San Foca (www.agriturismocarleo.it) famoso per i suoi ortaggi e i suoi agrumi che risplendono in inverno e per gli amanti della cucina tipica rivisitata con tocchi gourmet ecco il ristorante Gusto a Castrignano dei Greci (www.ristorantegustosalento.com) .

Tra borghi incantevoli come Melendugno e Borgagne e feste di tradizione dedicate ai Santi Orientali, il video racconta anche le tradizioni marinare e al tempo stesso contadine del territorio, eccellente produttore di olio extravergine di oliva e antico e innovatore produttore di miele come accade nel Punto Verde Vivai dove si può partecipare a percorsi esperienziali dedicati al miele e acquistarlo (www.puntoverdeviai.it).

In Puglia, il turismo francese e in particolare nel Salento, potenziato anche dalla scelta di Dior di celebrare in piazza Sant’Oronzo a Lecce, la sua sfilata mondiale della collezione #cruise2021 è in continua crescita, nonostante le restrizioni ai viaggi, subite a causa del Covid-19. Prima della pandemia il mercato francese si posizionava al primo posto per numero di arrivi, con un bel 24 per cento. Ma i francesi continuano ad arrivare come testimonia lo stesso video-evento “Salento mon amour à Paris 2020”.

Link video :

https://www.facebook.com/watch/?v=472674167036085

You Tube :

Harry  di  Prisco

Fine modulo

Leave a Reply