Safari Ravenna per scuole primarie e secondarie in gita scolastica

l Parco Safari di Ravenna rappresenta una soluzione interessante per le scuole primarie e secondarie che scelgono di effettuare una gita scolastica a Ravenna.

Qui si possono vedere oltre 240 animali liberi dalle gabbie, liberi di muoversi, senza che ci siano barriere tra i visitatori e loro. Per bambini e ragazzi è la soluzione perfetta per imparare a conoscere un po’ più da vicino il mondo animale!

 

Parco Safari Ravenna per le scuole
gita-scolastica-al-parco-safari-ravenna-scuole-proposte-didatticheIl Parco Safari apre le sue porte al turismo scolastico proprio perché conosce l’importanza che può avere una constatazione pratica di ciò che i ragazzi studiano sui libri ed è per questo che, all’interno del Parco, sono state approntati diversi itinerari gite scolastiche, in modo tale gli studenti di tutte le età possano trovare interessante il Parco Safari in base alle loro esigenze e conoscenze.

Per le classi III, IV e V della scuola primaria, la visita guidata al Safari dura un’ora e mezzo e può essere effettuata a bordo del pullman con cui i bambini sono arrivati al Parco oppure con il trenino che si trova in loco (con un’aggiunta di 2 euro a bambino); il tragitto si snoda su oltre 4 km complessivi distribuiti su 35 ettari di parco in cui gli animali sono liberi di muoversi; ovviamente il Safari sarà accompagnato da un addetto del Parco che illustrerà ai bambini le caratteristiche di ogni animale facendo loro conoscere qualcosa in più di queste specie. Inoltre, se le insegnanti scelgono il trenino, i bambini potranno interagire con le specie più mansuete, allungando loro del cibo e accarezzandole docilmente. Gli animali, inoltre, spesso decidono di avvicinarsi ai pullman e ai trenini e non è raro che scelgano anche di chiedere qualche carezza ai bimbi. Questo tipo di gite per bambini verrà sicuramente apprezzato da tutti, non c’è modo che i bimbi possano annoiarsi e viene svolto in assoluta sicurezza.

 

Dopo il Safari…tutti ai Laboratori ricreativi!

Se la scolaresca ha tempo, oltre al safari sono previsti tre diversi laboratori che illustrano ai bambini: le scelte evolutive e alimentari, il linguaggio utilizzato nella comunicazione animale e le modalità con cui le specie si prendono cura dei cuccioli.


E’ stato, inoltre, istituito anche un percorso anche per le scuole secondarie di I Grado che, oltre al percorso Safari accompagnato da una guida esperta capace di spiegare i comportamenti e le diversità delle specie in maniera approfondita, prevede anche la possibilità di partecipare a tre laboratori approfonditi: uno dedicato alle forme evolutive e ai perché gli animali son fatti così, uno dedicato al riconoscimento degli animali sulla base dei reperti lasciati in giro e un altro in cui viene approfondito il legame tra prede e predatori.