Residence al centro di Bologna. Dentro ai portici tante luci e comodità

Residence al centro di Bologna. Dentro ai portici tante luci e comodità

Un residence a Bologna, posizionato all’interno dei famosi portici medievali. Parliamo della Residenza Ariosto, struttura ricavata da un ex istituto culturale. Le aule dove giovani promettenti coltivavano il proprio sapere, oggi sono raffinate stanze che offrono ospitalità a quanti vengono per brevi o lunghi periodi nella famosa città universitaria.

residence bologna
Via Marsala, l’indirizzo del residence Bologna, si trova nell’area interna ai famosi Portici. 38 km di strutture architettoniche, impreziosite da archi e disegni geometrici, proteggono con la loro millenaria robustezza un’area considerata dall’Unesco patrimonio unico dell’umanità. La loro origine risale alla metà del XIII secolo, quando il centro cresceva sull’impulso della vita universitaria e viveva i primi problemi di carenza alloggi e subpopolazione. E superando i suoi migliaia di archi se entra nel centro storico più esteso in Italia. In alcuni punti è possibile osservare parti in legno originale, come nell’area di Casa Isolani in Strada Maggiore.
Scegliere un residence nel centro storico di Bologna consente di vivere con comodità le mille luci di questa città. La vita notturna vive dell’allegria delle numerose attività commerciali e di intrattenimento come pub, cinema, discoteche ed eventi on-open. Il residence di Bologna, Ariosto, è collegato con diverse fermate autobus ai luoghi selezionati nell’ospitare importanti eventi, come il centro espositivo delle fiere. Bologna nel 2000 è stata considerata capitale europea della cultura, per la sua presenza universitaria, il suo patrimonio artistico e architettonico intatto, i numerosi eventi per cui viene sezionata: esposizioni e festival musicali e cinematografici.

Il Turistico

Il Turistico è un sito che raccoglie le migliori esperienze e recensioni su viaggi e vacanze.

Leave a Reply