RALLY DI ROMAGNA: CI SIAMO! DOMENICA GF VENA DEL GESSO A RIOLO TERME

Domani scatta a Riolo Terme (RA) il 6° Rally di Romagna

Gran Fondo Vena del Gesso seconda tappa del Rally

Riflettori puntati su Elena Gaddoni e Milton Ramos

Cinque giorni di mountain bike e divertimento con un ospite d’eccezione

 

 

Domani alle 17.00 prende il via a Riolo Terme (RA) il Rally di Romagna, l’entusiasmante gara a tappe che porterà centinaia di bikers a misurarsi per cinque giornate sugli off road dell’Appennino Tosco-Romagnolo.

La seconda frazione del Rally è la Gran Fondo Vena del Gesso di domenica, con partenza e arrivo a Riolo Terme e un ondulato percorso di 49 km e 1600 metri di dislivello fra calanchi, colline e boschi del Parco Naturale della Vena del Gesso Romagnola. La gara scatterà alle 9.30 da Corso Matteotti e sul tracciato non mancheranno le salite, visto che i bikers dovranno inerpicarsi sullo strappo di Via Monte Mauro e sull’erta detta “la Settantina”, dove all’ombra dei faggi le pendenze raggiungono il 28%. Superate queste ripide rampe si prosegue nel verde della Valle del Sintria per poi procedere in direzione Casola Valsenio e salire verso l’unico GPM di giornata posto al km 27, da cui poi si continuerà attraverso divertenti saliscendi sino alla finish line di Riolo.

La granfondo, oltre ad essere la seconda “fatica” del Rally, assegna punti per i circuiti 3 Regioni Scott e Prestigio MTB ed è anche valida come Campionato del Mondo ACSI aperto a tutti gli enti della consulta. Oltre 800 bikers si sono già registrati per la gara, ma le iscrizioni restano aperte anche domani e domenica fino a pochi minuti prima dello start, per cui i numeri sono destinati ad aumentare ulteriormente nelle prossime ore.

Durante il ponte del 2 giugno, quindi, Riolo Terme si trasformerà in una capitale della mountain bike visto che tutte le frazioni del Rally, per un totale di 300 km e 10.000 metri di dislivello, partiranno e si concluderanno a Riolo con itinerari che si spingono nei territori di Casola Valsenio e Brisighella, ma anche nel Mugello fiorentino con il passaggio da Palazzuolo sul Senio, senza dimenticare l’affascinante e magico transito all’interno della Cava di Gesso di Monte Tondo.

Per quanto riguarda il lato “agonistico”, due saranno i grandi protagonisti della cinque giorni riolese: la biker Elena Gaddoni che alla GF Vena del Gesso pedalerà sui sentieri di casa, mentre per quanto riguarda il Rally la scena sarà tutta per lo spagnolo di origine honduregna Milton Ramos, vero e proprio specialista delle sfide a tappe su ruote artigliate, che vanta podi e vittorie parziali in gare del calibro di Crocodile Trophy e Titan Desert.

Passando, invece, al versante più…appetitoso della kermesse organizzata da Romagna Bike Grandi Eventi, durante queste cinque giornate non mancherà certo il divertimento all’ombra della Rocca Sforzesca di Riolo. Tutte le iniziative a corollario delle gare, infatti, ruoteranno attorno al Villaggio del Rally di Via XXV Aprile dove domani sera dalle 19.00 alle 23.00 si terrà la Festa della Birra con musica dal vivo, senza dimenticare l’area Expo con l’abbigliamento griffato Rally di Romagna, il mercatino con i prodotti tipici romagnoli, la serata Note e Sapori del 2 giugno e l’immancabile festa finale di mercoledì 3 giugno. Lunedì 1° giugno, inoltre, è atteso al Rally di Romagna un romagnolo doc come il CT della nazionale di ciclismo su strada Davide Cassani, pronto a rendere omaggio alla gara di casa e a premiare i vincitori di giornata.

Per tutte le informazioni su Rally di Romagna e Gran Fondo Vena del Gesso basta fare riferimento al sito www.rallydiromagnamtb.it e alla pagina Facebook dell’evento.