Le attività di non perdere in Madagascar

Uno soggiorno a Madagascar è sinonimo di scoperta e di grande avventura. Grazie a suoi paesaggi, rilievi e siti unici, la Grande Isola propone una grande scelta di attività. Che siate appasssionati d’escursioni, di pesca, d’immersioni o di surf, l’Isola Rossa ha abbastanza da offrirvi per il vostro viaggio. Ecco una panoramica della attività da non perdere sull’isola.

L’immersione sottomarina

Madagascar è il luogo da sogno per coloro che fanno immersioni sottimarine. I suoi fondi sono calssificati tra i più belli del pianeta. Possiamo distinguere un ambiente marino di pesci e creature multicolori. Questo insieme è completato da migliaia di conchiglie e coralli dotati di forme indescrivibili. Per scoprirli, bisogna trovare buoni siti, la maggior parte si trovano sulla costa Ovest. Bisogna allora raggiungere Nosy Be o Capo Sainte-Marie. Il sito viaggi-madagascar.com da una mano a coloro che cercano hotel per soggiorni in questa regione del Madagascar. La visibilità raggiunge spesso 5 a 35 metri di profondità tranne durante la stagione delle piogge. Tuttavia, dovete informarvi sulle condizioni meteorologiche. Si può comunque cambiare d’asse vers il SudOvest , per incontrare la famosa laguna d’Anakao e d’Ifaty. La vita sottomarina è molto abbondante, i luoghi sono calmi e frequentati da pochi turisti.

madagascar

Il trekking

Un viaggio sull’isola Rossa è un opportunità d’oro per scoprire durante un trekking la natura unica di un paese d’eccezione. In più, l’isola racchiude numerose riserve e parchi naturali. Per scoprirli, tanti circuiti sono organizzati. Al Nord, vicino a Diego per esempio, troviamo il Parco Nazionale della montagna d’Ambre e la Riserva d’Ankarana con una fauna e flora endemica ( lemuri, camaleonti,……), senza dimenticare i Tsingy spettacolari. A l’Ovest, sulla costa di Morondava, si trova Il Parco Nazionale di Bemaraha e i suoi massici calcari chiamati Tsingy. Inoltre, i turisti possono scegliere il Grande Sud con il Massicio dell’Isalo, celebre per i suoi paesaggi mozzafiato decorati da una nature lussureggiante e singolare.

In generale, ogni parco dispone di un ambiente diverso a secondo del clima e del rilievo.

Il kitesurf e il windsurf

Questi due sport in tendenza sono praticati a Madagascar. La maggior parte dei siti frequentati sono situati nella parte settentrionale dell’isola a Diego Suarez chiamata anche Antsiranana. Con le sue magnifiche baie decorate di una laguna cristallina, Diego è il posto perfetto per questi sport da praticare durante il tempo libero. In più le condizioni climatiche sono ideali con poca pioggia. Durante il periodo tra marzo e fine novembre, passano famosi alisei che promettono gioia per i passionati di kite. La temperatura dell’aqua è piacevole tutto l’anno persino durante l’inverno, non meno di 24 gradi.

Il Turistico è un sito che raccoglie le migliori esperienze e recensioni su viaggi e vacanze.