Lago di Garda, un week-end immersi nella natura

Il Lago di Garda, oltre ad essere il più grande d’Italia, rappresenta un luogo ricco di grandi suggestioni e di bellezze dovute ad una natura incontaminata. Chi decide di vivere un fine settimana in un punto così meraviglioso può usufruire di una lunga serie di possibilità, con ogni tipologia di turista che può vivere giornate di grande relax o divertimento. Ce n’è davvero in tutti i gusti, con viaggi perfetti sia per chi intende vivere momenti intensi con gli amici o con il/la partner, sia per chi vuole passare del tempo in famiglia.

Una chance può essere rappresentata dalla località di Sirmione, che offre un paesaggio incantato e alcuni alloggi temporanei dalla suggestione assoluta. Tuttavia, di idee praticabili per i villeggianti di un week-end ce ne sono a volontà. Ad esempio, chi adora gli sport estremi e vuole vivere una mini-vacanza all’insegna del rischio e del pericolo, può trovare pane per i suoi denti al Ponte Valvestino, che consente la pratica del noto bungee jumping. Un altro perfetto connubio di emozioni e paura è costituito dal B.A.S.E. Jumping del Monte Brento, situato a circa una decina di chilometri dalla cittadina di Riva del Garda. Se si ha intenzione di cambiare totalmente registro e di immergersi nelle acque del Lago, ci si può buttare sul kayak, sul rafting, sulla canoa e sull’hydrospeed, o anche cimentarsi nello sci nautico. Tutti sport che sono molto gettonati nella stessa Riva del Garda, a Tignale, a Tremosine e a Toscolano Maderno.

Ma queste non sono le uniche opportunità disponibili per chi vuole trascorrere un fine settimana senza mai fermarsi e con l’attività sportiva che regna sopra ogni altra cosa. Esistono anche numerosi giochi nei quali sono la tattica e la strategia a farla da padrone. Denominate anche tactical games, tali discipline comprendono il paint ball, il softhair, l’orienteering, oltre a degli utilissimi corsi di difesa personale per le donne, di sopravvivenza e di escursionismo. Il divertimento e l’impegno sono pienamente assicurati. Inoltre, tutte le coppie fresche di matrimonio possono trascorrere una notte all’insegna della gioia e della creatività pura, grazie al cosiddetto “trash the dress”. Stiamo parlando di un particolare servizio fotografico, con il quale ci si può togliere il vestito da sposa con una serie di movimenti del tutto particolari ed originali. Con l’aiuto di un fotografo del Lago di Garda e con tanta fantasia, si può davvero scegliere la soluzione più bizzarra, come ad esempio gettarsi nelle acque del Lago di Garda con l’abito stesso.

Web designer ad Udine. Seo ovunque. Webmaster su Donna e Dintorni (blog per donne 2.0)