Lab Travel Group la nuova frontiera della distribuzione turistica si affida a m&cs

Lab Travel Group la nuova frontiera della distribuzione turistica si affida a m&cs

Lab Travel Group, società specializzata nella distribuzione turistica facente capo all’imprenditore Ezio Barroero e al 30% al Gruppo Gattinoni, ha scelto l’agenzia di marketing e comunicazione m&cs per la gestione di tutte le attività di comunicazione, ufficio stampa e PR.

Gli obiettivi

L’agenzia fondata nel 2000 da Tiziana Pini, con sede a Milano e un lungo trascorso nel settore del turismo, avrà il compito di costruire e rafforzare le relazioni di Lab Travel Group con stampa specializzata, stakeholder e opinion leader, promuovendo in particolare la conoscenza del modello distributivo turistico basato sulla figura professionale del consulente di viaggio.

Attraverso il marchio Euphemia, Lab Travel Group gestisce infatti un progetto focalizzato sullo sviluppo di una rete di Personal Voyager, veri e propri agenti di viaggio specializzati nell’organizzazione di soggiorni leisure e business per i loro clienti. Euphemia solleva totalmente il consulente dai costi, dalla burocrazia e dalle responsabilità connesse alla gestione di un’agenzia tradizionale, attraverso un back-office che si occupa di tutte le attività collaterali rispetto alla vendita, come la biglietteria aerea, la contabilità e i rapporti con i fornitori. I Personal Voyager di Euphemia possono lavorare in smart working, oppure approfittare di 44 filiali sul territorio, che offrono spazi di rappresentanza per incontrare i clienti e tutte le dotazioni tecnologiche necessarie all’attività. Oggi, anche in seguito all’acquisizione di una quota di un’altra rete di consulenti, nota sul mercato con il marchio Travel Expert, il polo di Lab Travel Group conta un totale di 180 consulenti, per un fatturato 2019 di 50 milioni di euro.

Le parole di Tiziana Pini, managing director m&cs

“Siamo molto orgogliosi di questo incarico – dichiara Tiziana Pini, managing director m&cs. Lab Travel Group, con le sue reti Euphemia e Travel Expert, rappresenta la nuova frontiera della distribuzione turistica perché supporta, preserva e valorizza la figura professionale dell’agente di viaggio, assecondando l’evoluzione del mercato turistico. Punteremo su brand awareness e posizionamento, per trasferire anche sui media l’autorevolezza conquistata dal Gruppo tra gli addetti ai lavori nel suo primo decennio di attività”.

Leave a Reply