LA “VECIA FEROVIA” IN PARTENZA, LA CARICA DEI 1300 SUI BINARI DELLA VAL DI FIEMME

Domenica 2 agosto 19.a edizione de ‘La Vecia Ferovia dela Val de Fiemme’

Parterre de roi e 1300 iscritti all’evento di Molina (TN)

‘Vecia Ferovia’ tinta di rosa con ben 100 partecipanti donne

Quarta tappa di ‘Trentino MTB presented by crankbrothers’

 

 

Sui binari de ‘La Vecia Ferovia dela Val de Fiemme’ è pronto a partire un lungo treno formato da 1300 bikers, e domenica 2 agosto la 19.a edizione della bike marathon trentina è pronta a regalare spettacolo e divertimento. La gara scatterà da Ora, in Alto Adige, per poi concludersi a Molina di Fiemme, in Trentino, dopo 40 km e 1000 metri abbondanti di dislivello sugli sterrati che ripercorrono il tracciato dell’antico trenino della Val di Fiemme fra viadotti, gallerie e vecchie stazioni. I punti più caldi del percorso sono rappresentati dallo strappo in pavé che immette sul traguardo volante di Pinzano, i GPM di San Lugano e del temibile Muro della Pala e soprattutto il finale, ridisegnato quest’anno dagli organizzatori della Polisportiva Molina di Fiemme con una serie di tornantini e una rampa di 400 metri, trampolino di lancio verso la finish line allestita nel cuore della Pineta di Piazzol.

La gara di domenica si conferma quindi fra le più apprezzate nel panorama trentino e nazionale delle ruote grasse e fra i 1300 iscritti alla ‘Vecia Ferovia’ non mancano i big, a partire da quel Fabian Rabensteiner che lo scorso anno mise in fila tutti gli avversari sul traguardo di Molina. Per l’altoatesino non sarà facile ripetersi, visto che al via ci saranno riders del calibro di Roel Paulissen, già iridato marathon, Daniele Mensi, Johann Pallhuber – quattro volte vincitore della ‘Vecia Ferovia’ – Klaus Fontana, Martino Fruet, Mattia Longa e Marzio Deho, due volte a segno a Molina e leader della categoria Open di Trentino MTB presented by crankbrothers, noto circuito di cui la ‘Vecia Ferovia’ è quarta tappa. Il quadro dei possibili protagonisti si completa con i nomi dei vari Schweiggl, Righettini, Degasperi, Janes, Bettelli, Buono, Botero Villegas, Cominelli, Antonello e Valerio, pronti ad inserirsi nella lotta per le prime posizioni.

La ‘Vecia Ferovia’ riscuote grande successo anche fra le ladies e domenica la griglia di partenza sarà affollata da ben 100 concorrenti donne, fra le quali spiccano i nomi delle quattro indiziate al successo: la lituana Katazina Sosna, la vincitrice delle ultime due edizioni Elena Gaddoni, la trentina Lorenza Menapace, prima nel 2012, e Lorena Zocca, leader del circuito Trentino MTB e neo campionessa italiana Master nel Cross Country.

Per tutti e 1300 gli appassionati al via l’appuntamento è fissato per domenica mattina ad Ora: alle 9.30 scatteranno agonisti e amatori, seguiti alle 9.35 dagli escursionisti. Domani, invece, la ribalta sarà tutta per i bikers in erba perché alle 15.30 nel parco di Piazzol di Molina di Fiemme sarà di scena la ‘Mini Ferrovia – Trofeo Emily e Roberta’, gara promozionale aperta a bambini e ragazzi sino ai 16 anni che dopo l’arrivo riceveranno un gadget premio.

‘La Vecia Ferovia dela Val de Fiemme’ è gara Jolly di Trentino MTB presented by crankbrothers con i punti conquistati a Molina che verranno maggiorati del 20%, fa parte inoltre del circuito Prestigio MTB e assegna i titoli del Campionato Trentino Up Hill FCI.

Info: www.laveciaferovia.it