La Puglia: il mare le spiagge le vacanze sul mare.

I migliori Villaggi in Puglia sul mare.

villaggi in Puglia

 

Terra meravigliosa, la Puglia è uno scrigno traboccante di fantastici tesori: la cordialità e l’ospitalità della gente, l’incantevole bellezza del suo mare, delle sue coste, della sua natura, la maestosità mai sfacciata delle sue città d’arte e dei suoi monumenti antichi. Caratteristiche salienti di questa regione, tratti talmente forti che non possono sfuggire nemmeno al turista più frettoloso. E che tuttavia rappresentano solo, per cosi dire, l’anticamera della vera sala del tesoro, assai più fulgida e splendente. Basta varcare rispettosamente questa soglia di meraviglie, approfondendo un pò la conoscenza di questa terra cosi ricca, per scoprire la storia, le vicende dei gioielli della Puglia, tanto quelli forgiati dalla natura quanto quelli creati dall’uomo e svelarne il vero fascino, la più autentica bellezza. La storia geologica che nel corso dei millenni ha portato per esempio alla formazione di grotte disseminate lungo le coste e delle vaste gravine presenti in numerose zone dell’interno o che ha determinato l’aspetto così vario del litorale, a tratti frastagliata e profondamente scavato, a tratti levigato in ampie distese sabbiose, è impresa che richiederebbe pagine e pagine, oltrechè il possesso di complicate nozioni scientifiche. Basterà perciò qui sottolineare il risultato finale di quelle vicende millenarie che caratterizza la Puglia permettendo di suddividere il suo territorio in quattro zone geograficamente ben distinte: il Tavoliere, con la sua vasta pianura agricola; le Murge, formate da altopiani e modesti rilievi; il Gargano, con la sua struttura montuosa; e la penisola Salentina, ricca di morbide colline.


La regione, con le sue spiagge chilometriche di sabbia fine e dorata, il suo mare cristallino, garantisce ai turisti di tutto il mondo un relax e divertimento nel periodo estivo con i migliori villaggi in Puglia  come ad esempio a Peschici, il borgo, con il pittoresco porticciolo e la bella spiaggia sabbiosa, sorse intorno alla fine del X secolo su un promontorio roccioso a picco sul mare, nei dintorni, la splendida baia di Manaccora, la punta e la baia di San Nicola e il promontorio di monte Pucci con la bella torre sono siti imperdibili dal punto di vista naturalistico e paesaggistico. A pochi chilometri si incontra San Menaio, caratteristica località di villeggiatura orlata dalla bella spiaggia di sabbia , un vivace turismo balneare. Baia delle Zagare è una delle insenature più splendide e affascinanti della zona. I suoi pittoreschi faraglioni sorgono dalle acque limpidissime di questo tratto di mare proprio di fronte alla spiaggia, scenograficamente incorniciata da alte scogliere bianche. PugnoChiuso località balneare molto rinomata, Pugnochiuso sorge in un tratto di costa meravigliosamente incorniciato dal verde degli ulivi e dei pini delle estreme propaggini della foresta Umbra e dell’azzurro intensissimo mare. Marittima sorge in splendida  posizione immersa tra uliveti e frutteti e affacciata su un tratto di costa tra i più spettacolari e suggestivi del Gargano. Interessante per le vestigia dell’abbazia della Trinità, elegante edificio in stile romanico-pugliese, è soprattutto un affascinante luogo di villeggiatura e un ottimo punto per visitare le incantevoli bellezze naturali, tra cui la baia delle Zagare, la grotta Smeralda, rigogliosa baia di Pugnochiuso e la baia di Campi.  La Penisola Salentina, il famoso tacco dello stivale si estende per oltre 2700 chilometri quadrati coprendo un vasto territorio definito a nord dalla linea di congiunzione tra Taranto, sullo Ionio, e Brindisi, sull’ Adriatico, e a sud dal Capo di S. Maria di Leuca. Comprendente le province di Brindisi, Taranto e Lecce, l’area è famosa tanto per la spettacolare bellezza delle coste e del mare cristallino, quanto per lo splendore storico-artistico di numerosi dei suoi centri, e soprattutto nei tanti villaggi turistici sparsi nella penisola salentina che, in estate abbracciano tutti, famiglie, coppie e gruppi.


 

Leave a Reply