La crociera nei Fiordi norvegesi

norvegia_fiordiNegli ultimi anni sempre più turisti prediligono viaggi all’insegna del relax e del riposo. La tipologia più accattivante e in grado di soddisfare le aspettative di questi villeggianti è sicuramente la crociera.

Svariate sono le mete proposte dalle compagnie che erogano questo servizio di navigazione che promette di solcare mari ma soprattutto di godere la vista di panorami paradisiaci e visitare città incantevoli, il tutto in un’unica soluzione.

Tra le crociere più gettonate attualmente vi è la crociera Fiordi, generalmente con partenza dal porto di Copenaghen. Ma nessun problema: all’interno dei pacchetti proposti il biglietto aereo per la capitale danese, sia da Milano che da Roma, è già compreso nel prezzo.

Una volta salpati, i percorsi principali sono due, o una breve tappa di un giorno in Germania a Warnemunde da dove vengono organizzate escursioni di un giorno per visitare Berlino o Lubecca, oppure cominciare a costeggiare la Norvegia.

Molte sono le tappe previste nel periodo di navigazione che varia dai cinque agli otto giorni, dove oltre ai Fiordi è possibile visitare alcuni villaggi norvegesi come Flåm situato nella punta dell’Arlandsfjord, affluente di Sognefjord, considerato il fiordo più profondo della Norvegia.

Uno dei porti di scalo obbligatori di questo itinerario è sicuramente Bergen, situata nell’ingresso di un fiordo; è considerata la seconda città del paese per via del numero dei suoi abitanti, 250.000 (e per la Norvegia è tantissimo!), dove è possibile visitare il famosissimo mercato del pesce e trovare il famosissimo salmone norvegese autentico; qui sarà possibile inoltre prendere la Floibanen, una funicolare che collega il villaggio al monte Floien da dove è possibile ammirare il fiordo dall’alto in tutta a sua bellezza.

Alcune crociere prevedono infine la tappa nella capitale a Oslo. E’ così possibile godere delle meraviglie della città come l’Opera House, per poi costeggiare il porto mercantile e arrivare al porto turistico di Aker Brygge, passeggiare di fronte al Nobel peace center e avviarsi per il centro città Rosenkrantz gate, infine, incrociare la via principale della città, Karl Johans gate.