Italiani all’Estero: quando la salute è a portata di valigia

Italiani all’Estero: quando la salute è a portata di valigia

Il numero degli italiani espatriati all’estero è in netto aumento, negli ultimi cinque anni, i nostri connazionali residenti all’estero sono aumentati del 20%.  La vita dell’emigrante nell’epoca dei social media sembra più facile rispetto a sessant’anni fa.
Molte famiglie grazie all’utilizzo dei social come Facebook e Skype sono riuscite ad accorciare le distanze con i parenti costretti a lasciar casa per lavoro o per studio; il web riesce a mantenere contatti e non perdersi di vista.

Il trend sembra essersi sviluppato anche in tema salute & benessere, infatti,  iniziano a nascere le prime Farmacie che effettuano un servizio di counseling  e dispensazione di prodotti  (non farmaci con ricetta, ma integratori supradyn , multicentrum, ecc..) per i tanti connazionali che hanno l’esigenza di reperire integratori, cosmetici o prodotti di salute che utilizzavano in Italia.

Un indagine dell’ISPO, conferma la figura di fiducia rappresentata del farmacista in Italia, infatti, l’88% degli italiani vede nel farmacista un supporto alla relazione medico/paziente. Il farmacista di fiducia non si limita alla vendita, ma è un vero e proprio punto di riferimento quotidiano per la cura e la salute della persona.

La prima Farmacia Italiana ad offrire un servizio del genere è la Farmacia Online www.eFarma.it – la Farmacia ovunque tu sia, grazie ad una linea diretta, una chat interattiva, canali social, video e il blog, fornisce consigli di salute e prevenzione; concludendo con la possibilità di acquistare tutti i prodotti desiderati con spedizione in sole 24/48 ore in tutto il mondo.

L’obiettivo è quello di ricreare il clima di cortesia, accoglienza e il legame di fiducia proprio del farmacista italiano, accorciando le distanze, durante e oltre il tempo dell’acquisto.

Il servizio potrà svilupparsi maggiormente grazie al provvedimento approvato dal Consiglio dei Ministri, che recepisce una Direttiva dell’Unione Europea 2011/62/UE che consente la vendita online anche di farmaci senza obbligo di ricetta (SOP e OTC).