IN VAL VENOSTA SI RESPIRA MOUNTAIN BIKE, EUROPEAN ENDURO SERIES A PASSO RESIA (BZ)

Fra un mese European Enduro Series a Passo Resia (BZ)

Sabato 25 e domenica 26 luglio riders di tutta Europa attesi in Alto Adige

Si pedala sui sentieri fra Italia, Austria e Svizzera

Alta Val Venosta paradiso della mountain bike

 

 

L’Alta Val Venosta senza mountain bike non sa stare, e fra un mese i sentieri altoatesini di Passo Resia regaleranno adrenalina ed emozioni ai patiti di ruote artigliate. Sabato 25 e domenica 26 luglio l’European Enduro Series, uno dei massimi circuiti continentali di specialità, approderà a Passo Resia per la terza delle cinque frazioni in programma quest’anno. La tappa venostana è stata definita come quella dei “3 Paesi” visto che i percorsi di gara si snoderanno fra Italia, Austria e Svizzera sfruttando gli impianti di risalita di Passo Resia. Si pedalerà rigorosamente in single track fra boschi, prati d’alta quota e le fortificazioni del Vallo Alpino, il complesso difensivo eretto in Alto Adige dall’Italia fascista nel primo dopoguerra, con uno spettacolare passaggio fra i “denti di drago”, particolari ostacoli anticarro, prima di approdare sulle sponde del Lago di Resia e di lì continuare sui sentieri delle Alpi Venoste per poi terminare la prova nuovamente in riva al lago, nella zona di Belpiano, quartier generale della manifestazione.

Il week end dell’European Enduro Series si apre con un prologo, di scena sabato 25 luglio, seguito dalla gara del giorno successivo composta da sei sezioni cronometrate, al termine delle quali verranno stilate le classifiche della tappa e del circuito: i bikers sfrutteranno le quattro cabinovie della zona di Passo Resia e poi si scateneranno su “trails” che esaltano le doti tecniche dei concorrenti fra rocce, ghiaia e radici.

Il divertimento sui sentieri di Passo Resia e dell’Alta Val Venosta non si esaurisce certo con l’arrivo dei migliori riders europei, visto che i percorsi dell’European Enduro Series fanno parte della fitta rete di itinerari che questo territorio offre agli appassionati di mountain bike. Sono 12 infatti le piste da Enduro in cui ci si può scatenare durante la bella stagione a Passo Resia, tutte facilmente raggiungibili con gli impianti di risalita, ma non è finita qui perché la Val Venosta strizza l’occhio a tutti gli amanti delle ruote artigliate. Chi ama le lunghe distanze può misurarsi sui tracciati della Ortler Bike Marathon dello scorso 6 giugno, mentre le malghe e il fondovalle venostano, con la pista ciclabile della Via Claudia Augusta, offrono percorsi alla portata anche di bambini e famiglie. Non mancano, inoltre, le proposte turistiche dedicate ai bikers e nella zona di Passo Resia per tutta l’estate sarà possibile compiere escursioni guidate sui sentieri dell’European Enduro Series e negli angoli più belli dell’Alta Val Venosta, con tutte le informazioni dettagliate rintracciabili al sito www.venosta.net/it/passo-resia. L’Opening ufficiale dei 12 percorsi da Enduro a Passo Resia, invece, avverrà nel week end dal 17 al 19 luglio dove si sarà spazio anche per una grande festa a Malga San Valentino.

Le iscrizioni alla tappa venostana dell’European Enduro Series sono aperte sia per gli Amatori sia per gli Agonisti, che potranno misurarsi con bikers del calibro di Michal Prokop (CZE), vincitore della prima tappa del circuito lo scorso aprile a Punta Ala in Toscana, o Robert Williams (GBR), trionfatore dell’European Enduro Series nel 2014 e secondo a Punta Ala, cui si aggiungono top riders come Fabian Scholz (GER), James Shirley (GBR), Benni Purner (AUT) e Monika Büchi (SUI), tutti già prenotati per l’appuntamento di luglio sui sentieri di Passo Resia.

Info: www.europeanenduroseries.com