IN 3000 PEDALANO CON ACSI ALLA GRANFONDO COLNAGO. GF DEGLI SQUALI: BUONA LA PRIMA

Due grandi gare targate ACSI nel week end appena trascorso

Debutto da incorniciare per la Granfondo degli Squali a Cattolica (RN)

3000 partecipanti al Colnago Cycling Festival di Desenzano del Garda (BS)

Domenica 24 maggio si pedala in Friuli Venezia Giulia alla Corsa per Haiti

 

 

Tutti i fine settimana del mese di maggio propongono grandi eventi ciclistici organizzati sotto l’egida del settore ciclismo dell’ACSI e il week end appena trascorso non ha fatto eccezione, con migliaia di appassionati che si sono divertiti in gare e circuiti sparsi per la penisola. Gli appuntamenti clou di ieri sono stati la 1.a Granfondo degli Squali a Cattolica (RN) e il Colnago Cycling Festival di Desenzano del Garda, nel Bresciano. In riva all’Adriatico il debutto della manifestazione, valida per il Campionato Italiano Fondo ACSI, è stato da incorniciare con 1350 iscritti alla prova che scattava dall’Acquario di Cattolica e si concludeva a Gabicce Monte, dopo aver calcato le strade della Romagna e delle Marche. La finish line, infatti, era posta in provincia di Pesaro-Urbino sulla strada panoramica del Monte San Bartolo e i primi a tagliare il traguardo dell’itinerario “mediofondo” da 136 km sono stati Alessandro Fantini e Barbara Lancioni, mentre Christian Pazzini e Marica Tassinari si sono imposti nel “mediofondo” di 75 km. La GF degli Squali non è stata, però, solo agonismo: gli organizzatori, tanto per fare qualche esempio, hanno proposto un gustoso aperitivo della vigilia accompagnato dalle immancabili piadine romagnole e un succulento ristoro post-gara a base di specialità di mare, senza dimenticare che la manifestazione sosteneva il progetto promosso dall’Acquario di Cattolica “Squalo anch’io” per la salvaguardia degli squali del Mediterraneo e l’associazione “Prima Coccola”, attiva nella raccolta fondi per la terapia intensiva neonatale.

Sulle sponde del Lago di Garda, invece, il Colnago Cycling Festival ha radunato 10000 persone a Desenzano del Garda (BS) e i tre giorni di eventi dedicati alle due ruote sono culminati con la granfondo di ieri dove in griglia di partenza erano presenti ben 3000 cicloamatori assieme a tanti vip e volti noti del mondo del ciclismo. L’itinerario “granfondo” di 159 km è stato appannaggio di Stefano Cecchini ed Emma Delbono, mentre nel “mediofondo” di 110 km i più veloci sono stati Matteo Cipriani e Monica Bonfanti con migliaia di appassionati che si sono cimentati anche nel percorso cicloturistico di 77 km. La GF Colnago ha assegnato punti per il Campionato Italiano Granfondo e Mediofondo ACSI, che domenica 24 maggio torna con una gara in Friuli Venezia Giulia: la Granfondo Corsa per Haiti di Pradamano (UD).

La manifestazione, sin dal suo esordio nel 1993, si accompagna ad un’importante iniziativa solidale che vede gli organizzatori impegnati nel sostenere alcune associazioni che si occupano di aiutare i bambini e i giovani dell’isola di Haiti. Inoltre, nel corso degli anni alla granfondo su strada sono stati affiancati tanti altri eventi benefici come la Marathon Bike per Haiti (inserita anche nel circuito Prestigio MTB 2015), la pedalata d’epoca, la cicloturistica per Haiti, la Haiti Fun Run e infine, l’ultima nata, la Nuoto per Haiti.

Info: www.acsi.it/Ciclismo