Il Treno della Faentina: inseguendo Dante nelle terre del Mugello verso Ravenna

Il Treno della Faentina: inseguendo Dante nelle terre del Mugello verso Ravenna

faentinaIl viaggio dura 1 ora e 47 minuti esatti, dicono, ma ad affacciarsi fuori dal finestrino, viene voglia di fermarsi più e più volte, per scoprire i tanti luoghi che costellano il tragitto.

La Faentina, l’antica linea ferroviaria che collega Firenze a Faenza attraverso il Mugello e l’Appennino fin dal 1983, è ormai un must per tutti gli amanti dei viaggi Slow. Quei viaggi che prendi con comodo, per assaporare l’incessante alternarsi di paesaggi e dialetti.

Chiamato anche “Il Treno di Dante”, perché collega le due città che segnarono la vita del sommo poeta, il treno della Faentina fa quasi 20 fermate, ma i luoghi che attraversa sono così belli che chi lo prende ben presto se ne dimentica.

Antichi casali, borghi tra i vigneti, paesaggi montani, chiese, boschi di castagni e di faggi, fiumi: ce n’è di che restare con la faccia attaccata al finestrino tutto il tempo.

Difatti, chi sceglie questa tratta, spesso pianifica un itinerario a tappe, per fermarsi in alcune delle località di maggior pregio del tragitto. Gli amanti del cicloturismo invece portano con sé il mezzo e a metà strada abbandonano le rotaie e per proseguire su due ruote.

In autunno ad esempio, vale la pena fermarsi a Marradi, dove si tiene la famosa Sagra delle Castagne, con le sue strade ricolme di stand enogastronomici e i profumi del bosco che si mischiano a quelli delle caldarroste.

Meritano una visita anche le terre del Mugello: il treno infatti si ferma a Borgo San Lorenzo e i sui dintorni. Vale la pena visitare l’antica Pieve romanica e il Museo della Manifattura Chini, dove ammirare i pezzi in ceramica di inizio Novecento. Molti sono i percorsi trekking nella natura che si possono organizzare nel Mugello, sia a piedi, che a cavallo o in bici.

Da poco la Faentina fa anche parte dei Percorsi proposti da I Parchi Letterari le Terre di Dante, da poco inaugurati per valorizzare i luoghi cari al Poeta tra Toscana ed Emilia Romagna.

Informazioni utili e costi:

Il Treno della Faentina è un treno regionale di Trenitalia. Viaggia tutti i giorni al costo di 8.95 € a tratta. È possibile consultare gli orari e acquistare il biglietto direttamente online.

Dove dormire

Se decidete di fermarvi a Borgo San Lorenzo nel Mugello, potete soggiornare al Monsignor della Casa Country Resort Toscana (via di Mucciano, 7 – 50032 Borgo San Lorenzo – Firenze). Tel: +39 055.840.821 – Fax: +39 055.840.8240 – E-mail: booking@monsignore.com.

Leave a Reply