I diamanti sono i migliori amici del…fidanzamento

Marilyn cantava “i diamanti sono i migliori amici delle ragazze” negli anni ’50, ma nulla è cambiato più di mezzo secolo dopo: non c’è modo migliore di dire ad una donna che è unica che la amerai per sempre che regalandole un anello di diamanti.

L’anello solitario è il simbolo per eccellenza del fidanzamento ufficiale e racchiude nella sua semplice preziosità la promessa più importante. Ciò non ha impedito ai designer di declinare questo classico intramontabile in forme sempre nuove, per promettere amore eterno con un gioiello che racchiude al contempo tradizione e contemporaneità.

Un anello di fidanzamento è quanto di più personale si possa regalare: andiamo dunque a scoprire tutte le varie tipologie, per far sì che il tuo momento da ricordare sia ancora più speciale o semplicemente per sognare il fatidico giorno ad occhi aperti.

 

Anello solitario: un must

 

Esiste un motivo per cui i classici vengono ritenuti tali e sono ancora amati a distanza di anni dalla loro invenzione. In virtù di ciò, cominceremo questo viaggio alla scoperta degli anelli di diamanti dal più amato di tutti: l’anello solitario con diamante.

Come si evince dal nome, questo gioiello contiene un unico diamante (solitario, appunto) innestato su un cerchio in oro bianco. Il suo prezzo dipenderà dal peso e dalla caratura del brillante, e sebbene non sia il caso di badare a spese per questo momento di coppia memorabile, ne esistono quindi per tutte le tasche.

Negli ultimi anni una variante che viene particolarmente apprezzata è rappresentata dagli anelli in cui si mixano in perfetta armonia oro bianco e oro rosa. Il diamante solitario, ovviamente, rimane al centro di tutto, ma questo modello è perfetto per chi cerca un po’ di modernità nel proprio gioiello più caro.

Un’ultima tipologia, dall’aspetto più importante e signorile, presenta più diamanti su di un unico anello a fascia singola o doppia, solitamente disposti a fiore: perfetto per chi ama farsi notare.

Quello dei gioielli, però, è un mondo ancora più vario di così: andiamo a scoprire modelli diversi rispetto agli anelli con solitario, ma non per questo meno amati o apprezzati dalle donne.

 

3 is the magic number

 

Per chi ama così tanto i diamanti da non accontentarsi di un’unica pietra sul proprio anello da fidanzamento, il mondo dell’oreficeria ha pensato ad una soluzione alternativa di gran classe: gli anelli trilogy.

Questi particolari anelli di fidanzamento rappresentano un legame che va oltre ogni barriera temporale, con i suoi tre brillanti posti lì a simboleggiare il passato, il presente e il futuro della coppia unita. La sua peculiare caratteristica li rende perfetti non solo per il fidanzamento ma anche per gli anniversari (magari contenenti il numero 3 per caricare il gioiello di ulteriori simbologie).

Anche questo anello con diamanti è pronto ad accontentare i gusti delle ragazze e delle donne più diverse: è possibile trovarlo con una o più fasce, in oro bianco nella maggior parte dei casi ma anche in commistione con l’oro rosa per le più estrose. Come nel caso degli anelli con diamante solitario il prezzo dipende dai carati della pietra, ma essendo presenti tre diamanti è un gioiello tendenzialmente più costoso.

Qualunque siano i gusti della tua futura moglie, che cosa aspetti? Put a ring on it, ma mi raccomando, che sia di diamanti!

Leave a Reply