Home Restaurant: nuova frontiera del turismo.

C’è un nuovo modo di fare turismo e si chiama Home Restaurant. Questa tendenza importata dalla Gran Bretagna, si è espansa anche in Italia nel giro di un paio di anni, attraverso delle vere e proprie piattaforme social che favoriscono l’incontro tra persone che non si conoscono, mediante la possibilità di cenare insieme non al Ristorante, ma a casa di altre gente. Si crea un account sul portale, si stabilisce un Menu’ e una data, si fa partire l’invito e il gioco è fatto; oppure come altri Home Restaurant, si possono proporre cene prenotabili direttamente dal loro sito o pagina Fb.  I prezzi sono molto contenuti e spesso si possono considerare dei veri e propri rimborsi per la spesa fatta dal proprietario dell’abitazione. Da sempre il cibo, la buona tavola mettono d’accordo un po’ tutti e rappresentano il social network umano per eccellenza. Il concetto del cenare a casa d’altri sta alla base della sharing economy, un modello economico basato su un insieme di pratiche di scambio e condivisione di beni materiali e servizi. Si va dagli altri per instaurare nuove amicizie, per trascorrere una serata diversa dal solito oppure perché si vuole trarne beneficio in termini di scambio interculturale. Già, perché l’obiettivo piu’ ambizioso dell’Home Restaurant, è la possibilità di attrarre turisti che possano avere un’idea chiara del territorio e dei suoi usi e costumi, varcando la soglia di una casa estranea la quale immediatamente puo’ rivelarsi fonte inesauribile di conoscenza. Guida turistica del territorio, ma anche guida turistica di un percorso gastronomico composto da passione per la cucina e condito magari da qualche aneddoto sulla preparazione dei piatti stessi. Lo fanno le Cesarine in tutta Italia, con il loro progetto Home Food patrocinato dal Ministero delle Politiche Agricole; lo fanno Mik e Dani a Roma, lui giornalista, lei imprenditrice del settore turistico; lo fa il famosissimo Ma’Hidden Supper Club a Milano, con liste d’attesa infinite; e per finire abbiamo deciso di farlo anche noi a Crotone con “Il Salotto”: il primo Home Restaurant crotonese, un salotto di casa in cui incontrarsi, riunirsi e condividere. Vogliamo aprire le nostre porte, perché siamo abituati a farlo, perché da sempre organizziamo almeno 2 cene a settimana, perché gli amici non vedono l’ora di arrivare e i parenti trovano una seconda casa. Siamo, quindi, social da una vita. Ci piace ospitare, offrire un po’ di noi, ma allo stesso tempo imparare qualcosa dagli altri. Vorremmo uscire dagli schemi, regalando concretamente l’immagine del posto in cui si mangia meglio: la casa. Il Salotto è cucina casereccia, ma soprattutto casalinga. Vuole essere un nuovo modo di interpretare le serate fuori la propria abitazione e contestualmente porsi come esempio da imitare in tutta la Calabria per valorizzare il turismo enogastronomico. La nostra vuole essere un’esperienza sperimentale al di là del guadagno economico, favorendo, qualora capitasse, l’incontro e l’integrazione tra persone estranee, in un ambiente in cui gentilezza, cortesia e familiarità faranno da padrone. Non giochiamo a fare gli chef, abbiamo solo amore per la cucina e per gli ingredienti sani e naturali, molti dei quali produciamo direttamente noi. Dal 23 Febbraio 2015 saremo a disposizione dei turisti alla scoperta di Crotone e crotonesi desiderosi di provare una nuova e semplice esperienza. 13 posti disponibili per tutta la stagione invernale e primaverile. Durante l’Estate, invece, i posti raddoppieranno e il Salotto diventerà l’Oasi. In base al numero delle prenotazioni (i primi 13) comporremo il tavolo e questo potrà dare la possibilità e l’opportunità di cenare con altre persone, altrimenti, qualora foste già in 13, si cenerà con la famiglia e gli amici di sempre. Non siamo un Ristorante e per questo lavoreremo solo su prenotazioni pervenute almeno 24 ore/48 ore prima. Durante il periodo estivo, invece, gli spazi piu’ ampi consentiranno di cenare privatamente ovvero di ricorrere, su richiesta, all’esperienza delle cene al buio. I nostri inviti inizieranno con Menu’, tutto incluso, a 15 euro. Li varieremo ogni settimana, offrendo anche nel corso del tempo, la possibilità di: cene a tema, cene a sorpresa, menu’ scelti da voi e momenti conviviali in cui anche noi siederemo con voi. Le cene avranno inizio tra le 20.30 e le 21.00. Siamo amici che invitano altri amici e, ci auguriamo, che dopo i timori iniziali, dovuti a quando qualcosa non si conosce o ci sembra troppo lontana da noi, ci si possa aprire con lo stesso entusiasmo che abbiamo avuto noi nel decidere di portare avanti questo esperimento a Crotone. Per fugare ogni dubbio, vi invitiamo a leggere la normativa italiana sul lavoro autonomo occasionale e tutto quello che concerne  l’organizzazione di un’attivita’ del genere a cui noi ci siamo attenuti (www.homerestaurantroma- avvio di un home restaurant), oltre, naturalmente a rimanere aggiornati sui nostri eventi attraverso i canali social.

https://www.facebook.com/pages/Il-salotto-Home-Restaurant

https://twitter.com/IlsalottoKr2015

veronica.godano@libero.it

328-6791198