GRANFONDO EDDY MERCKX A TINTE FLUO, DOMENICA 7 GIUGNO DUE RUOTE IN FESTA

Domenica 7 Giugno 9.a Granfondo Eddy Merckx

L’evento di casa Alé di scena a Rivalta di Brentino Belluno (VR)

Si pedala nel Veronese e in Trentino

Iscrizioni aperte per la terza tappa dell’Alé Challenge

 

 

Rosa, giallo, rosso, verde, bianco, arcobaleno e…fluo! Se negli ultimi anni la tavolozza dei colori “classici” del mondo delle due ruote si è arricchita delle tinte fluo il merito va soprattutto ai capi firmati Alé e indossati da un numero sempre maggiore di cicliste e ciclisti in tutte le competizioni: dagli eventi top come il Giro d’Italia, i Campionati del Mondo o le grandi classiche di primavera, sino alle tante granfondo amatoriali, sia su strada che di mountain bike.

Il noto marchio di abbigliamento da ciclismo celebrerà la passione per le due ruote fra poco più di due settimane e “fluo” sarà la parola d’ordine della Granfondo Eddy Merckx, l’evento di casa Alé in programma domenica 7 giugno a Rivalta di Brentino Belluno (VR). Sulle strade veronesi e trentine della manifestazione sono attesi migliaia di appassionati e il comitato organizzatore capitanato da Alessia Piccolo, general manager del marchio Alé, conta di migliorare i numeri dello scorso giugno quando 2000 fra granfondiste e granfondisti presero parte alla gara.

L’edizione numero nove della GF Eddy Merckx, forte del successo dell’anno passato, riconferma in toto il programma del 2014 e Rivalta di Brentino Belluno verrà invasa dalle biciclette già sabato 6 giugno con la tradizionale pedalata della vigilia dedicata alle donne, seguita l’indomani dalla gara vera e propria.

Gli itinerari della GF Eddy Merckx sono due e vanno incontro alle esigenze di tutti gli appassionati, visto che il “mediofondo” misura 84 km e presenta 1523 metri di dislivello, mentre chi ha fame di salite potrà saziarsi grazie al “granfondo” di 135 km e 2879 metri di dislivello. Le fasi iniziali di corsa si snodano nella Valle dell’Adige e sui saliscendi della Valpolicella, poi bisognerà innestare i rapporti agili nella “cronoscalata del Cannibale”, che porterà la gara a Breonio e sull’Altopiano di Fosse, da cui poi si scenderà in picchiata in riva all’Adige. A questo punto i mediofondisti punteranno dritti verso Rivalta e il traguardo, mentre l’altimetria del percorso più lungo presenta una parentesi su strade trentine caratterizzata dall’ascesa di 16,5 km verso San Valentino di Brentonico, su quello stesso Altopiano dove Eddy Merckx conquistò la Maglia Rosa al Giro d’Italia 1970 ponendo così le basi per la sua prima doppietta Giro-Tour della sua carriera. Dopo aver pedalato sulle orme del Cannibale, i granfondisti piomberanno nuovamente nella Valle dell’Adige per rientrare finalmente a Rivalta di Brentino Belluno, dove ad attendere tutti i partecipanti ci sarà un gustoso e sempre apprezzato riso party conclusivo.

La Granfondo Eddy Merckx è la terza tappa del circuito Alé Challenge, che domenica 14 giugno propone anche la Marcialonga Cycling Craft di Predazzo (TN), seguita dalla nuova Granfondo Asiago (VI) di domenica 28 giugno al debutto all’interno del circuito, che lo scorso anno fu il primo in Italia per numero di brevettandi.

Le iscrizioni alla Granfondo Eddy Merckx sono in piena corsa e sino al 31 maggio la quota rimane bloccata a 30 Euro: tutte le informazioni per registrarsi sono rintracciabili al sito www.granfondoeddymerckx.com, mentre per le ultime news sulla gara di domenica 7 giugno basta un like alla pagina Facebook della Granfondo Eddy Merckx.