GRANFONDO ACSI A TINTE IRIDATE E TRICOLORI: GF VENA DEL GESSO E STRAROSSINI PER MIGLIAIA

Grandi eventi ACSI domenica scorsa

A Riolo Terme (RA) mtb protagoniste alla GF Vena del Gesso

Cicloturisti in festa a Pesaro con la “Strarossini”

Domenica 7 giugno Granfondo del Capitano a Bagno di Romagna (FC)

 

 

Domenica scorsa la Gran Fondo Vena del Gesso ha fatto il proprio ingresso nella grande famiglia di gare organizzate sotto l’egida del settore ciclismo dell’ACSI. Il debutto è stato da incorniciare, con mille bikers che si sono dati appuntamento a Riolo Terme (RA) e il sole a rendere ancor più divertenti i 49 km di tracciato in cui Roberto Rinaldini e Krystyna Konvisarova hanno messo in fila tutta la concorrenza dopo aver battagliato fra calanchi e off road del Parco Regionale della Vena del Gesso Romagnola. La gara di Riolo, organizzata da Romagna Bike Grandi Eventi, era valida come Campionato del Mondo Master ACSI di mountain bike e al termine della granfondo sono state consegnate le maglie iridate ai vincitori di categoria: Roberto Rinaldini (Elite Sport), Mario Färberböck (M1), Serghei Mikhailouski (M2), Christian Fabbri (M3), Sauro Nocenti (M4), Maurizio Galamini (M5), Stefano Salvadori (M6), Giacomo Predieri (M7), mentre in campo femminile si sono imposte Elisa Gastaldi (W1) e Monia Conti (W2).

Tutti vincitori, invece, i 1700 partecipanti della Granfondo Strarossini di Pesaro, la granfondo senza tempo, dove le classifiche sono state abolite e gli appassionati si sono potuti godere un lungo fine settimana nel segno delle due ruote a Pesaro e dintorni. La “Strarossini”, infatti, era valida come prova unica del Campionato Italiano di Cicloturismo ACSI e i team che si sono aggiudicati i titoli tricolori sono stati il Ciclo Club Gardaland di Sandrà (VR) e, in campo femminile, le Pantere Rosa di Pesaro.

L’appuntamento ora è fissato per domenica 7 giugno quando il Campionato Italiano Gran Fondo e Mediofondo ACSI farà tappa a Bagno di Romagna per la Granfondo del Capitano. L’evento si svolge sotto l’egida di Wellness Valley, il progetto promosso da Technogym per rendere la Romagna il primo distretto internazionale per benessere e qualità della vita, e fra le tante iniziative in programma spicca il Campionato Mondiale di Ciclismo Sprint per giornalisti di sabato, seguito da una pedalata dove saranno presenti vip e volti noti del mondo del ciclismo. La Granfondo del Capitano è anche in prima linea nella lotta contro il doping e venerdì sera, durante la cerimonia d’apertura della manifestazione, verrà presentato il progetto/mostra “Natural-mente sportivi” che ha coinvolto i bambini delle scuole del territorio, mentre sabato i ragazzi incontreranno Filippo Magnini testimonial dell’associazione “I am doping free”. Domenica, invece, la gara vera e propria accompagnerà gli appassionati sulle salite appenniniche con gli itinerari “granfondo” da 130 km e 3420 metri di dislivello e il “mediofondo” che si attesta sui 90 km.

Info: www.acsi.it/Ciclismo