Fuga romantica in Piemonte: un weekend solo per due

Celebre per i suoi scorci incantevoli e a tratti magici, che ricordano le antiche favole ambientate tra boschi e colline, la zona che abbraccia il Lago d’Orta è il luogo ideale in cui rifugiarsi per trascorrere un fine settimana romantico, lontano dal caos urbano e per ritrovare quella serenità troppo spesso perduta tra ritmi di lavoro e famiglia. Non a caso, negli ultimi anni, il Lago d’Orta, e moltissime altre località del Piemonte, è diventata una meta sempre più gettonata per una vacanza di coppia, dove poter trascorrere un weekend di pieno relax e grande intimità, coccolati dai suggestivi panorami e dalla rigogliosa natura che abbraccia il lago.
Menzionato in alcune delle più belle opere della letteratura italiana, il Lago d’Orta è stato un luogo di grande ispirazione per la composizione di numerosi testi del nostro patrimonio culturale, come le favole di Gianni Rodari, che ricordò in più occasioni l’atmosfera romantica del posto e i suggestivi scorci che circondano il bacino lacustre.
Tra le attrattive più romantiche e significative della zona, ricordiamo l’Isola di San Giulio, con la sua imponente e maestosa basilica che sembra emergere dalle acque del lago come per magia. L’isolotto è raggiungibile con la compagnia di navigazione dei laghi prealpini, che permette di visitare e apprezzare da vicino una delle bellezze architettoniche e artistiche più valide del nord d’Italia. Ma in questa zona si trovano tantissimi luoghi suggestivi che meritano senz’altro una visita e numerosi tour organizzati, sia verso la penisola di Orta San Giulio, sia sul Sacro Monte di San Francesco. Le colline che punteggiano l’area circostante ospita piccoli e antichi borghi, ricchi di cultura e tradizione, mentre le limpide acque del lago sono solcate da imbarcazioni che consentono di ammirare da vicino gli scorci naturalistici più inediti.
Raggiungibile facilmente in auto o in treno, il territorio che circonda il Lago d’Orta offre numerosissime attrattive non solo per un weekend di fuga romantica per due, ma anche per il turismo culturale, enogastronomico e sportivo. Con i suoi 18 chilometri quadrati e una circonferenza di quaranta chilometri, il lago è facilmente percorribile anche in bicicletta e per visitarlo al meglio si può approfittare di uno dei numerosi tour guidati presenti in zona. Per trascorrere ore piacevoli e godersi un po’ di sano relax, è consigliabile soggiornare in uno dei residence case vacanza che si affacciano proprio sul Lago, dove è possibile affittare un appartamento dotato di ogni comfort, avvolto da parchi secolari, con piscina e solarium, ideale per conciliare relax e intimità, come a casa propria, senza rinunciare alle comodità tipiche delle strutture turistiche. Gli appartamenti del residence turistico di case vacanza La Darbia sono stati ricavati da un antico insediamento rurale completamente ristrutturato e riadattato per accogliere i turisti in cerca di pace e relax. Luogo ideale per una fuga romantica per due, o anche semplicemente per un weekend di riposo, La Darbia offre bilocali e trilocali dorati di tutte le comodità per trascorrere una vacanza romantica e indimenticabile. E per festeggiare le occasioni speciali, ricorrenze o eventi lieti, è disponibile la suite nella torretta antica, con un terrazzo che domina l’intero paesaggio circostante.

Leave a Reply