Fiera di San Martino a Sant’arcangelo di Romagna

Questo fine settimana venite tutti in Emilia Romagna. Dal 9 all’11 novembre a Sant’Arcangelo di Romagna torna il consueto appuntamento con la Fiera di San Martino, conosciuta da tutti come la “Fira di bec“, ovvero la fiera dei cornuti, in dialetto romagnolo.
Sotto il grande arco di Piazza Ganganelli, nel centro della città, vengono appese delle grandi corna per misurare la fedeltà delle persone. Se, quando una persona passa sotto l’arco, le corna oscillano, significa che si può dubitare del proprio o della propria consorte. In origine la Fiera di San Martino è nata per festeggiare l’ultimo giorno di lavoro, l’11 novembre appunto. Era una festa propiziatoria per il nuovo anno, e come ringraziamento per il raccolto dell’anno appena concluso.Un vera festa popolare in piena regola, che chiama curiosi e visitatori da tutto il mondo.

La fiera è anche animata dai cantastorie che si incontrano ogni anno a Sant’Arcangelo. Si aggirano per le vie della cittadella e rallegrano i passanti con storie affascinanti e suggestive. Attualmente è diventata un momento di incontro ì gastronomico, con specialità della cucina romagnola e non solo. Per i romagnoli è diventata una sorta di rito irrinunciabile dell’autunno, un momento di incontro con le tradizioni. È anche una buona occasione per acquistare prodotti gastronomici da consumare comodamente a casa. Bancarelle, profumi e musica animano le stradine di questo fantastico paesello. Potete mangiare nei suggestivi ristoranti di San’Arcangelo conosciuti in tutto il mondo. Insomma una festa che unisce tradizioni, commercio e divertimento. Se siete lontani può essere l’occasione per prendere qualche giorno di vacanza.

Cercate tra gli hotel a Cattolica quelli aperti tutto l’anno. Così potrete trascorrere qualche giorno di relax e approfittarne per visitare l’entroterra romagnolo. Ci sono tantissimi luoghi interessanti da vedere come Gradara, San Marino, San Leo, il castello di Montebello e tanti altri ancora.

Cattolica non è solamente una meta estiva, ma offre tantissime attività anche in inverno!

Leave a Reply