EUROPEI DI CORSA IN MONTAGNA: ORA TOCCA AD ARCO. CASTLE MOUNTAIN RUNNING TEST EVENT A SETTEMBRE

Sabato 26 e domenica 27 settembre Castle Mountain Running ad Arco (TN)

Nel 2016 il Garda Trentino ospita i Campionati Europei di Corsa in Montagna

Sabato scorso passaggio di consegne dopo la rassegna continentale di Madeira (POR)

Il saluto degli organizzatori trentini

 

 

La città di Arco (TN) sta diventando una delle mete preferite dagli appassionati di corsa in montagna e nel 2016 i Campionati Europei di Mountain Running saranno di scena nel Garda Trentino.

L’edizione 2015 della rassegna continentale è andata in archivio sabato 4 luglio e si è disputata nell’isola di Madeira in Portogallo, dove si sono imposti rispettivamente l’austriaca Andrea Mayr ed il norvegese Johan Bugge, con la prova maschile che ha sorriso ai colori italiani grazie alla medaglia di bronzo di Alex Baldaccini. Per quanto riguarda le gare Junior, le medaglie d’oro sono andate a Sarah Kistner (GER) e Stian Øvegaard Aarvik (NOR), mentre fra i team successi al maschile per Italia (Senior) e Turchia (Junior) con gli “Azzurrini” medaglia d’argento e, al femminile, per Germania (Junior) e Regno Unito (Senior).

I neocampioni europei rimarranno in carica sino al 2 luglio 2016 quando all’ombra del castello di Arco si terrà la prossima edizione degli Europei di Mountain Running. Il passaggio di consegne è avvenuto sabato scorso e, al termine della cerimonia di chiusura della manifestazione portoghese, il presidente del comitato organizzatore trentino Franco Travaglia ha ricevuto la bandiera dei Campionati Europei di Corsa in Montagna che ora verrà custodita nell’ufficio del sindaco di Arco. La delegazione trentina, di cui faceva parte anche l’assessore allo sport e turismo del Comune di Arco Marialuisa Tavernini, ha partecipato anche alla riunione tecnica della vigilia in cui tutti i team hanno ammirato un video con immagini emozionanti del Garda Trentino e della Castle Mountain Running di Arco, la gara che ha “rivoluzionato” il modo di concepire la corsa in montagna.

I Campionati Europei 2016, infatti, si svolgeranno sui tracciati della Castle Mountain Running che sabato 26 e domenica 27 settembre porterà centinaia di runners a divertirsi fra il centro storico di Arco ed il castello che domina la skyline del Garda Trentino. A Madeira, inoltre, la delegazione trentina ha consegnato del materiale informativo su Arco, invitando le squadre nazionali al “test event” di settembre e incassando le prime adesioni da parte della Francia e di altri atleti. Durante l’ultimo week end di settembre tutti gli appassionati potranno misurarsi sui percorsi dei Campionati Europei del 2016 dato che sabato 26 è in programma la prova aperta ai tesserati FIDAL, mentre il giorno successivo toccherà ai top runners, con il programma del week end completato da una gara riservata alle categorie giovanili.

A Madeira, il comitato organizzatore, che fa capo all’Asd GardaSportEvents, ha anche raccolto importanti consensi, come ricorda il presidente Franco Travaglia. “Siamo soddisfatti, la visita ci è servita anche per conoscere i membri della federazione europea che ci hanno riferito di aver scelto Arco sia per gli aspetti tecnici del percorso e ambientali del territorio, ma soprattutto per come in questi ultimi anni si è distinta in campo internazionale grazie all’organizzazione della Castle Mountain Running”. Adesso non resta che attendere i runners di tutta Europa ad Arco. “Ringraziamo la FIDAL e la federazione europea di atletica leggera, ma soprattutto il Comune di Arco, la Provincia Autonoma di Trento, il marchio Trentino e Ingarda Trentino che hanno creduto fortemente in Arco 2016”. Campionati Europei e Castle Mountain Running, conclude Travaglia, si inseriscono in una strategia di ampio respiro. “Stiamo portando avanti il progetto Arco Mountain Running e il nostro obiettivo è quello di rendere il Garda Trentino una delle località di riferimento per la corsa in montagna grazie agli elevati standard turistici, al pregio ambientale del territorio, allo spettacolare e tecnico percorso “up and down” Castello-Colodri-Olivaia e alle innovazioni tecnologiche che renderanno unico il Campionato Europeo 2016.”

Info: www.castlemountainrunning.com