Emilia Romagna, Instagramers in sella: #myER, in aprile il focus è sui percorsi cicloturistici

Nel mese di aprile il contest fotografico digitale #myER di Turismo Emilia Romagna è dedicato alla bikelife regionale – Tra colline dell’entroterra, ciclabili vista mare, Città d’Arte e tracciati sterrati gli InstaTER racconteranno dalla propria bicicletta le bellezze regionali e le pubblicheranno su Instagram – Alla foto più bella un weekend in una struttura ricettiva specializzata a misura di ciclista – Emilia Romagna meta ideale del cicloturista con 8.000 chilometri di percorsi stradali, piste dedicate e tracciati sterrati per gli appassionati

Nuovo tema per #myER, il contest fotografico digitale che coinvolge gli Instagramers nel documentare l’Emilia Romagna attraverso i suoi luoghi, i suoi paesaggi e le sue tipicità. Nel mese di aprile, con l’arrivo della primavera, la sfida per la community di Instagram sarà quella di raccontare della forte vocazione territoriale alla vita sulle due ruote in sella ad una bicicletta: prima regione italiana per diffusione di piste ciclabili, l’Emilia Romagna con i suoi 8.000 chilometri di percorsi stradali, piste dedicate e tracciati sterrati per gli appassionati mountain bike si candida come meta ideale per il cicloturismo, oltre ad offrire un fitto calendario di eventi e un circuito di strutture recettive specializzate per gli amanti delle due ruote. Per partecipare al contest è sufficiente caricare le fotografie sul popolare social media corredate dall’hastag #myER_Bikelife, aggiungendo la relativa geolocalizzazione e un breve commento personale.

Gli Instagramers dovranno fotografarsi o farsi fotografare in sella alla propria bicicletta e caricare entro il 20 del mese le immagini a tema (senza limite di numero): lo staff di Turismo Emilia Romagna selezionerà le venti finaliste pubblicandole sul blog il 21 aprile per la votazione pubblica e l’elezione della vincitrice. All’autore dell’immagine che totalizzerà più like andrà un weekend da trascorrere (in data da concordare e usufruibile entro 5 mesi) in uno degli alberghi del circuito Rimini Bike Hotels che raccoglie 13 strutture recettive a tre e quattro stelle nella provincia di Rimini ed offre, tra gli altri servizi, un comodo servizio noleggio per chi preferisce lasciare la propria bici a casa e fornisce un numero verde per prestare soccorso ai cicloturisti sia in caso di guasto che di maltempo. Inoltre, tutte le foto che verranno caricate su Instagram Turismo Emilia Romagna corredate anche dall’hastag #turismoer concorreranno come “PicOfTheDay” per la pubblicazione sui canali social e sul blog turistico regionale che quotidianamente mettono in rete la “foto del giorno” (http://www.travelemiliaromagna.it/social-wall/).

Per vivere alcune delle opportunità che l’Emilia Romagna offre agli amanti della vita sulle due ruote nell’ambito di #myER sono inoltre in calendario due appuntamenti nel mese di aprile, gratuiti e riservati ai primi dieci iscritti fotoamatori e fotografi professionisti, a Parma il 12 aprile, per pedalare fotografando i gioielli artistici della città, e in Valmarecchia (RN), sabato 19, lungo la ciclabile che collega Rimini alla Rocca Malatestiana di Verucchio

Leave a Reply