DOMENICA OFF-ROAD CON LA VALDINON BIKE, ROEL PAULISSEN È L’UOMO DA BATTERE

Domenica 8ª “ValdiNon Bike” a Cavareno (TN)

L’ex campione del mondo marathon Paulissen al via della gara

Tanti i pretendenti al trono per la prima sfida del challenge

Oggi ultimo giorno per sfruttare le “cumulative” di Trentino MTB

 

 

Tutti presenti, o quasi. Il primo appuntamento annuale di Trentino MTB sfoggerà la “ValdiNon Bike”, in partenza domenica da Cavareno (TN). I giochi sono fatti, il comitato organizzatore della ValdiNon SportGestion ha già predisposto e segnalato il tracciato di gara, non resta che attendere l’arrivo dei campioni della mountain bike, a caccia di gloria dopo un inverno avaro di soddisfazioni sul pedale. Il primo della lista, ed inevitabilmente “uomo da battere” in quanto già vincitore dell’edizione dello scorso anno, è il belga due volte campione del mondo marathon, Roel Paulissen.

A competere nel percorso di 43 km e 1.220 metri di dislivello assieme al biker di Hasselt ci sarà anche il trentino Ivan Degasperi, detentore del titolo assoluto di Trentino MTB e desideroso di ‘farsi largo’ sin da subito per puntare ad un prestigioso “repeat”. Per molti affamati bikers questo sarà l’esordio agonistico stagionale, un avvincente preludio che li farà transitare lungo i caratteristici borghi dell’Alta Anaunia, giungere sino alla vetta del Monte Arsen e proiettarsi in direzione di Cavareno, scenario d’apertura e chiusura della sfida sulle ruote grasse. Fra i papabili contender al titolo, assoluto o di categoria, saranno presenti numerosi pretendenti come Andrea Zampedri, Johann Pallhuber, Loris Casna, Andrea Righettini, Mattia Longa, Michele Bazzanella, Claudio Segata, Piergiorgio Dellagiacoma, Andrea Zamboni, Klaus Fontana e tanti altri che, magari, aspetteranno le sensazioni della vigilia per iscriversi all’altrettanto competitiva quota di 33 euro.

I pronostici dell’antivigilia fra le donne sono “in bilico”, con Lorena Zocca a guardarsi le spalle dall’abile scalatrice Patrizia D’Amato e dall’atleta “di casa” Lorenza Menapace, nata proprio in Val di Non, una valle formata da una successione di tre altipiani, dolci pendii coltivati a meleto, profondi canyon, paesini e castelli attorniati da boschi e montagne. I bikers partiranno dal prato adiacente al Centro Sportivo Altanaunia, indirizzandosi a spron battuto verso la salita del Passo della Mendola, al confine fra la provincia di Trento e quella di Bolzano. La “Cima Coppi” di giornata si troverà in località Arsen a 1330 metri di quota, prima di scendere agilmente verso la pista ciclabile di Fondo e scorgere le sfumature del Lago Smeraldo, ammirando il ponte romano, un antico lavatoio e la ricostruzione di un vecchio mulino. Le tappe successive saranno i paesi di Sarnonico, Romeno e Don, intermezzi che faranno intravedere all’orizzonte l’arco d’arrivo di Cavareno. Fra pochi giorni ricorrerà il dodicesimo anniversario della 17ª tappa del Giro d’Italia 2004, conclusa proprio a Fondo e Sarnonico il 27 maggio 2004 con la vittoria del russo Pavel Tonkov. Nel 2009 invece, si disputarono i campionati italiani di ciclismo giovanile. Giovani che avranno uno spazio anche domenica grazie alla “Mini ValdiNon Bike”, lungo un circuito capace di far divertire anche i più piccoli.

Al termine della “ValdiNon Bike” Trentino MTB proseguirà il proprio cammino verso Lavarone con la “100 Km dei Forti” del 12 giugno, quindi arriverà a Pinzolo il 26 giugno con la “Dolomitica Brenta Bike”, continuerà con “La Vecia Ferovia dela Val de Fiemme” il 7 agosto a Molina di Fiemme e con la “Val di Sole Marathon” di Malè del 28 agosto, concludendosi a Telve Valsugana il 2 ottobre con la “3TBIKE”.

Oggi è l’ultimo giorno concesso ai bikers per sfruttare le tariffe cumulative del challenge trentino, costituite da 140 euro per chi vorrà ‘immedesimarsi’ in tutte le gare del circuito, oppure da 120 euro per chi desidererà competere in cinque prove. A disposizione delle squadre, invece, l’“Offerta Speciale Team” 3×2 e 2×1, con un’iscrizione omaggio ogni tre per team da sette a dodici atleti, ed una partecipazione gratuita ogni due per tredici o più bikers.

Info: www.valdinonbike.com e www.trentinomtb.com