Dieta in vacanza: è possibile?

Le vacanze sono ormai alle porte ed è proprio in questo periodo che molti iniziano a frequentare la palestra o scelgono di mettersi a dieta per arrivare in forma alla prova costume. Il problema più comune, però, sono i chili che riprendiamo durante la nostra vacanza: dopo tanta fatica per raggiungere il peso forma, bastano due settimane di relax per recuperare tutto il peso così faticosamente smaltito nei mesi precedenti.

Ma c’è un modo per rimanere a dieta anche durante le vacanze? Certo che sì, seguite i nostri consigli e non sprecherete mesi di dura fatica!

 

  1. La dieta come stile di vita: non bisogna pensare che la dieta sia una questione di pochi mesi (o addirittura poche settimane) per poi tornare a cattive abitudine alimentari e abbuffate; dovremmo essere sempre a “dieta”, nel senso che dovremmo sempre essere attenti al cibo che mettiamo nel nostro corpo, sia per quanto riguarda la qualità che la quantità. Niente restrizioni, di tutto un po’, ma sempre mantenendo l’equilibrio: bevete molta acqua, preferite frutta e verdura, e non saltate i pasti.
  2. Impara a cenare fuori: Quando si va in vacanza si tende sempre a pranzare o cenare fuori, magari concedendosi qualche aperitivo più del solito. Recuperare i chili persi è molto facile così: imparate ad ordinare in maniera consapevole al ristorante, optando per un secondo alla piastra e contorni semplici (ricordate di chiedere il condimento a parte), evitando i primi piatti spesso ricchi di grassi e condimenti eccessivi. Se invece dovete preparare un pranzo al sacco per una giornata al mare, invece del solito panino, optate per della verdura e della frutta fresca in gran quantità. Vi farà sentire sazi senza appesantirvi!
  3. Attenzione ai buffet: se sarete tra i fortunati che avranno accesso ad hotel e villaggi di lusso potreste incappare nei buffet. Cibo a volontà e senza limiti, un vero incubo per la vostra linea! Cercate di fare sempre delle scelte razionali e non lasciatevi conquistare dai piatti ipercalorici che avrete a disposizione; un buon consiglio è sempre quello di riempire metà del vostro piatto con frutta e verdura, concedendovi poi di riempire il resto con quello che vi piace, ma sempre con moderazione!

 

Ti abbiamo incuriosito? Sul sito Sanihelp.it trovi molti consigli e suggerimenti su dieta e benessere. Vieni a scoprirne di più: http://www.sanihelp.it/dieta/