Come scegliere le ciabatte antiscivolo per piscine e SPA

La ciabatta è un accessorio utile, se non addirittura fondamentale e scegliere il prodotto che meglio potrebbe soddisfare le esigenze della propria clientela non è per nulla semplice perché ci sono molti parametri che bisogna tenere in considerazione per far si che igiene e comfort possano andare di pari passo insieme.

Molti centri estetici, SPA e quant’altro sottovalutano la scelta di una buona ciabatta, ma in realtà è doveroso porre attenzione anche a questo dettaglio. È il dettaglio che fa la differenza.

Detto questo, vediamo quali sono i fattori a cui prestare attenzione per scegliere le migliori ciabatte antiscivolo per piscine e SPA.

Ciabatte: ecco i parametri su cui focalizzarsi per una scelta soddisfacente

1. Scelta dei materiali

Il materiale conta tantissimo in questo contesto. Pertanto per fare un acquisto sicuro questo accessorio deve essere realizzato con il fondo composto da materiali antiscivolo e resistente al cloro.

L’acqua che si trova sul bordo piscina e sulle mattonelle può diventare un serio problema per la sicurezza e portare dunque l’individuo a scivolare con estrema facilità.

Inoltre, particolare attenzione va posta anche al sottopiede.È meglio focalizzarsi su un articolo antiscivolo, comodo e che il materiale questa volta sia in gomma per eliminare velocemente l’acqua.

Si consiglia dunque, di acquistare modelli composti da materiali di buona qualità come l’Eva che rende confortevole e comoda la calzata.

2. Le dimensioni

Le dimensioni hanno la loro importanza. E’ chiaro che una ciabatta scomoda diventa frustrante, quindi è consigliabile in questo caso optare per diverse misure in modo tale che i clienti non corrano il rischio di scivolare per via dell’instabilità del piede.

Per quanto riguarda la struttura della ciabatta è da preferire il modello dallo stile lineare privo di orpelli, perché i vari incavi presenti favoriscono la proliferazione di germi e batteri visto e considerato che l’umidità che si raccoglie in queste zone è l’ambiente favorito di questi microorganismi.

L’importanza delle ciabatte da piscina

Le ciabatte da piscina dunque, tutelano in modo particolare lo stato dei piedi. Nonostante l’ambiente possa essere pulito e la struttura sia igienizzata è fondamentale che il cliente le indossi sempre, per questa ragione si rivela di vitale importanza sceglierle con i giusti materiali.

Anche i modelli infradito possono rappresentare un’altra buona soluzione. La cosa importante è che il materiale sia di buona qualità affinché si riveli delicato sulla pelle, soprattutto per quella particolarmente sensibile.

Il sottopiede deve essere imbottito per garantire la massima comodità in piscina e inoltre assicurare una buona presa sul suolo in caso di bagnato.

In commercio si possono trovare tantissimi modelli, ma la maggior parte sono realizzati in plastica, per poter dunque, assicurare alla propria clientela il massimo comfort è doveroso focalizzare l’attenzione su questi aspetti precedentemente menzionati.

vantaggi che si possono trarre sono molteplici:

  • Rappresentano un gesto di cortesia per il cliente;
  • È il dettaglio che contraddistingue una struttura ricettiva da un’altra, pertanto sarà un aspetto apprezzato dall’ospite dell’albergo o dal cliente;
  • Le ciabatte si possono anche personalizzare con il logo della struttura.

 

Insomma da come si può intravedere tantissimi sono i benefici che si possono riscontrare rivolgendosi ad aziende di settore. Sembra un aspetto di poco conto quello della scelta delle ciabatte, in realtà non è così.

Per chi vuole contraddistinguersi dai competitors deve differenziarsi dalla massa e offrire prodotti originali e unici.

Quando si frequentano piscine, SPA, centri estetici, sono due i fattori che bisogna tenere in considerazione per far si che i propri clienti possano essere soddisfatti e godere di tutto il necessario: igiene e comfort. Proprio così….Questi due aspetti sono indispensabili, pertanto il sito www.linea-cortesia.it mette a disposizione un vasto assortimento di ciabatte monouso e infradito usa e getta.