S4T si aggiudica il premio “Eccellenza dell’Anno” nel turismo al decimo “Le Fonti Awards”

Nuovi prestigiosi riconoscimenti per S4T, società di consulenza professionale per gli operatori del turismo: in occasione della decima edizione dei “Le Fonti Awards”, kermesse annuale rivolta al gotha dell’economia della…

Continue Reading S4T si aggiudica il premio “Eccellenza dell’Anno” nel turismo al decimo “Le Fonti Awards”

Travelloso: approda in agenzia l’estate dello specialista delle vacanze in residence

Portare nelle agenzie di viaggi la flessibilità, la sicurezza e la convenienza delle vacanze in appartamento, offrendo nuove opportunità di vendita per superare la stagione e fidelizzare la clientela: è…

Continue Reading Travelloso: approda in agenzia l’estate dello specialista delle vacanze in residence

La Francia si risveglia più bella di prima

I turisti europei sono i benvenuti in Francia quest'estate Le frontiere della Francia dovrebbero aprirsi ai visitatori europei e britannici dell’area Schengen e Regno Unito a partire dal 15 giugno.   Il Primo Ministro Edouard Philippe, nella conferenza stampa del 28 maggio, ha dichiarato di essere favorevole alla riapertura delle frontiere con i Paesi europei a partire dal 15 giugno. Tale data rimane fissata in attesa di una conferma ufficiale. Nel caso in cui un paese imponga la quarantena ai viaggiatori o tenga chiuse le frontiere, la Francia si riserva il diritto di applicare misure reciproche. Come ha sottolineato la Direttrice Generale di Atout France Caroline Leboucher riferendosi in particolare all’Italia: « Aspettiamo con impazienza la data del 15 giugno e la conferma della riapertura delle frontiere all'interno dell'UE. I     professionisti del turismo francese hanno lavorato a dei protocolli sanitari in collaborazione con il governo francese per garantire la sicurezza dei dipendenti e dei visitatori secondo le migliori pratiche. Spiagge, campagna e montagne adatte per passeggiate o attività sportive all'aperto, parchi per il tempo libero, siti culturali e monumentali, ristoranti e alloggi turistici attendono i turisti italiani che si spera presto potranno godere di nuovo l’arte di vivere alla francese, del piacere di un caffè-créme e un croissant in una terrazza al mattino o di condividere un pranzo alla francese con gli amici o con la famiglia, e concedersi il piacere di ritrovarsi di nuovo insieme a degustare piatti saporiti e grandi vini». Per quanto riguarda l'apertura delle frontiere verso Paesi esterni all'Unione europea, le decisioni saranno prese in un secondo tempo, previa consultazione tra gli Stati membri. Le frontiere rimarranno chiuse comunque almeno fino al 15 giugno. A partire dal 2 giugno, caffè, bar e ristoranti situati nelle zone verdi (tutta la Francia ad eccezione delle zone “arancioni”, ovvero Parigi-Ile de France, Mayotte e Guyana) hanno…

Continue Reading La Francia si risveglia più bella di prima

Per non farsi sfuggire le occasioni migliori è questo il momento di prenotare una vacanza targata CDSHotels

CDSHotels:  riaprono tutti gli hotel e villaggi   Le recensioni che riguardano CDSHotels sono tutte eccellenti contribuendo alla sua reputazione  altissima. A breve riaprono tutti gli hotel e villaggi, con…

Continue Reading Per non farsi sfuggire le occasioni migliori è questo il momento di prenotare una vacanza targata CDSHotels

Volonclick e il piano Grecia

Dopo una robusta iniezione di prodotto Italia, accompagnato da Costa Azzurra, Croazia, Montenegro e Albania per assecondare la domanda di turismo di prossimità, Volonclick, business unit di Volonline specializzata nell’offerta di…

Continue Reading Volonclick e il piano Grecia

Cicloturismo in Puglia: nuovo sito online con tante novità

Itinerari a piedi e nuovi percorsi facili per tutti tra le novità introdotte sul nuovo sito dal tour operator specializzato nei viaggi in bicicletta in Puglia. È stata rilasciata di…

Continue Reading Cicloturismo in Puglia: nuovo sito online con tante novità