CAMPIONATI DEL MONDO SKIROLL, 2015 L’ITALIA SCHIERA I PROPRI ASSI

Dal 24 al 27 settembre Campionati del Mondo di Skiroll in Trentino

Tra i big azzurri Pellegrino, Noeckler, De Fabiani e Alessandro Pittin

I fondisti russi Nikita Kriukov ed Evgenij Dementiev favoriti assoluti

19 nazioni al via con Russia e Italia a fare la parte del leone

 

 

I fondisti azzurri si presenteranno al gran completo in vista dei Campionati del Mondo di SKiroll-FIS Roller Ski World Championships, che vedranno aprire il sipario il 24 settembre in Trentino. Il team italiano schiererà ai nastri di partenza un agguerrito spiegamento di forze, a Federico Pellegrino si aggiungeranno, tra gli altri, i fondisti Roland Clara, Dietmar Noeckler, Francesco De Fabiani, Maicol Rastelli, Mattia Pellegrin ed il combinatista Alessandro Pittin, primo atleta azzurro a vincere una medaglia nella storia della combinata nordica ai Giochi Olimpici, determinato ad onorare il mondiale di casa. Assieme a loro gli specialisti dello skiroll come il trentino campione del mondo in carica di sprint Alessio Berlanda, Emanuele Sbabo ed Emanuele Becchis. 19 sono le nazioni al via, presenti tutte le più forti. Le favorite Norvegia, Germania, Svezia e Russia si daranno battaglia in quattro intense giornate di sfide. Quest’ultima e l’Italia saranno le due che faranno la parte del leone, rispettivamente con 35 e 34 atleti fra senior e junior. Tra i russi svettano il fondista Nikita Kriukov, vincitore di un oro nella sprint a Vancouver 2010 ed un argento nella sprint a squadre a Soci nel 2014, ed Evgenij Dementiev, conquistatore di due medaglie alle Olimpiadi di Torino 2006. Per quanto riguarda le donne, oltre alle specialiste Lisa e Anna Bolzan che l’anno scorso hanno ben figurato in Coppa del Mondo, l’Italia schiererà le sue migliori fondiste tra le quali Ilaria Debertolis, Gaia Vuerich, Virginia De Martin Topranin, Lucia Scardoni e Giulia Stuerz, che dovranno vedersela con le favorite atlete russe e svedesi.

Quasi tutti gli eventi in programma si svolgeranno a Ziano di Fiemme, ma l’intera vallata verrà coinvolta dal passaggio degli skirollisti, una sfilata che durerà ben quattro giorni. Il programma si aprirà giovedì 24 settembre con la Uphill in tecnica classica da Ziano a Bellamonte, venerdì e sabato a Ziano ci saranno le prove sprint individuali e a squadre, ma l’attenzione degli organizzatori del Comitato Nordic Ski Fiemme capitanati da Bruno Felicetti sarà incentrata principalmente sull’epilogo di domenica 27 con la prova Long Distance in tecnica libera, con start previsto a Molina di Fiemme ed arrivo a Bellamonte, dopo aver toccato tutti i centri fiemmesi. La prova Senior maschile sarà di 25 km e 634 metri di dislivello, mentre donne e Junior affronteranno 19 km con partenza a Cavalese. A coronamento dell’evento, domenica ci saranno anche Fiemme Senz’Auto e la granfondo aperta a tutti.

Lo skiroll è una disciplina che sta prendendo sempre più piede e top skiers ed appassionati di sci di fondo usano il Cross Country estivo per preparare al meglio la stagione invernale che verrà. A tal proposito, i supercampioni si sono dati appuntamento allo Stadio del Salto di Predazzo per due mesi intensivi di allenamenti che vedranno il team azzurro di combinata prepararsi dal 17 al 24 settembre. A seguire, nazionali come l’Austria, la Francia e la Germania con atleti plurititolati come i saltatori tedeschi Carina Vogt e Severin Freund, la saltatrice austriaca Daniela Iraschko ed il combinatista Berhnard Gruber.

Il Comitato Nordic Ski di Fiemme è sempre più orientato a portare “i grandi eventi” in Val di Fiemme anche nella stagione estiva, usufruendo degli innovativi impianti e contando sul prezioso aiuto dei volontari che lavorano alacremente ad ogni manifestazione per renderla un successo.

Info: www.fiemmeworldcup.com

Leave a Reply