CAMPIONATI DEL MONDO DI SKIROLL A FINE MESE, FERVONO I LAVORI IN VAL DI FIEMME

Dal 24 al 27 settembre Campionati del Mondo di Skiroll in Trentino

Quattro giorni di gare a Ziano e in tutta la Val di Fiemme

250 volontari all’opera

Iscrizioni aperte per la ‘granfondo’ di skiroll di domenica 27 settembre

 

 

L’autunno si avvicina e in Val di Fiemme il verde dell’estate è pronto a lasciare spazio ai colori dell’iride perché dal 24 al 27 settembre in Trentino si terranno i Campionati del Mondo di Skiroll–FIS Roller Ski World Championships. La rassegna iridata dedicata al Cross Country estivo ruoterà attorno a Ziano di Fiemme, ma l’intera vallata verrà coinvolta dalla manifestazione.

Il programma agonistico si apre con la Uphill in tecnica classica da Ziano a Bellamonte di giovedì 24 settembre, venerdì e sabato Ziano ospiterà le prove Sprint individuali e a squadre in skating, mentre domenica 27 il gran finale sarà tutto per la prova Long Distance in tecnica libera con start da Molina di Fiemme e arrivo a Bellamonte, dopo aver attraversato tutti i centri fiemmesi. La prova Senior maschile misura 25 km e 634 metri di dislivello, mentre donne e Junior si giocheranno i titoli iridati sulla distanza di 19 km con partenza da Cavalese. L’attenzione degli organizzatori del Comitato Nordic Ski Fiemme è rivolta principalmente a quest’ultima giornata, dato che per le prime tre gare il programma è già stato collaudato brillantemente lo scorso anno quando Ziano ospitò le finali di Coppa del Mondo di Skiroll 2014.

Sono settimane di grande lavoro per il comitato presieduto da Bruno Felicetti e si susseguono le riunioni con le Forze dell’Ordine e con i Comuni, come sottolinea Mauro Dezulian, responsabile dei volontari: “Stiamo proseguendo con le riunioni e la macchina organizzativa è ben avviata. Per quanto riguarda le prime tre giornate siamo abbastanza tranquilli, visto che lo scorso anno abbiamo fatto le prove generali. Ci stiamo concentrando sulla Long Distance, che dal punto di vista organizzativo richiede uno sforzo supplementare visto che coinvolgerà l’intera valle”. A questo proposito, va sottolineata la collaborazione con tutte le amministrazioni comunali interessate dal passaggio della gara e le società sportive della valle che assieme ai vigili del fuoco volontari cureranno il presidio dei percorsi. “Saranno ben 110 le postazioni di controllo lungo il percorso” conclude Dezulian “dove assieme ai volontari saranno impegnate anche le Forze dell’Ordine”.

La Long Distance si svolgerà in concomitanza con Fiemme Senz’Auto, l’evento che chiude al traffico la Strada Statale 48 delle Dolomiti, e nei centri della Val di Fiemme non mancheranno i momenti dedicati al folklore e alle tradizioni grazie al contributo dei Comitati Manifestazioni Locali di ogni paese.

L’intensa giornata conclusiva dei Campionati del Mondo sarà anche ravvivata dalla ‘granfondo’ aperta agli skirollisti e a tutti gli sportivi, che calcherà il percorso della Long Distance subito dopo lo start della prova iridata. Le iscrizioni all’evento promozionale sono aperte e per tutti i dettagli basta accedere al sito www.fiemmeworldcup.com.

Durante la quattro giorni iridata saranno in totale 250 i volontari impegnati, espressione di tante realtà della vallata come il Gruppo Alpini di Ziano che si occuperà dei ristori nelle prime tre giornate di gara. Grazie ai volontari il Comitato Nordic Ski Fiemme ha già mandato in scena centinaia di eventi internazionali e, messa in archivio la rassegna iridata di Skiroll, questo team affiatato scenderà di nuovo in pista il prossimo inverno quando la Val di Fiemme ospiterà le ultime due frazioni della 10.a edizione del Tour de Ski (9-10 gennaio 2016) e le finali di Coppa del Mondo di Combinata Nordica dal 26 al 28 febbraio.

Info: www.fiemmeworldcup.com