BlogVille 2015, dalla Via Emilia all’Expo: trenta top bloggers  in arrivo da undici Paesi per un’esperienza di Italian Lifestyle
credits: Kiss From The Word

BlogVille 2015, dalla Via Emilia all’Expo: trenta top bloggers in arrivo da undici Paesi per un’esperienza di Italian Lifestyle

Bologna e Milano ospiteranno, dal 1° giugno al 5 ottobre l’edizione 2015 di BlogVille. Trenta travel & food bloggers internazionali, selezionati tra oltre cento candidature pervenute, arriveranno da Brasile, Cina, Malesia, Russia, USA, Canada, Scandinavia, Inghilterra, Germania, Francia, Spagna. Nelle dieci settimane complessive di permanenza tra l’Emilia Romagna e la Lombardia, in collaborazione con il network www.iAmbassador.net, costituito dai più importanti travel bloggers internazionali, gli opinion leaders del web faranno base in due appartamenti, a Bologna e a Milano, andando alla scoperta delle bellezze regionali ambasciatrici dell’appeal italiano nel mondo. Un’esperienza di viaggio lungo la Via Emilia con destinazione finale Milano, sede dell’Esposizione Universale, attraverso il meglio del Made in Italy a partire dalle sue eccellenze gastronomiche di fama mondiale, come il Parmigiano Reggiano e il Grana Padano, il Prosciutto di Parma, l’Aceto Balsamico Tradizionale di Modena e Reggio Emilia e i vini del Franciacorta, ma passando anche per grandi eventi internazionali dedicati alla cultura gastronomica di qualità e luoghi d’eccellenza in cui l’arte culinaria diventa filosofia e esercizio, da Casa Artusi a Forlimpopoli, sede della scuola di cucina domestica, all’Alma di Colorno (PR), centro internazionale per la formazione culinaria d’altissimo standard, fino a Parma, Città della Gastronomia dell’Emilia Romagna candidata al network delle Città Creative Unesco.

«BlogVillle – spiega Andrea Corsini, Assessore Regionale al Turismo dell’Emilia Romagna – ben si colloca nello scenario d’internazionalizzazione dell’offerta turistica raggiungendo il turista straniero, anche a lungo raggio, attraverso un modello di comunicazione contemporaneo sempre più diffuso da cui non si può più prescindere. Il web rappresenta una finestra sul mondo che consente di raggiungere sia mercati tradizionali che di prospettiva in tempi rapidi ed efficacemente, dando ottime risposte sia in termini di promozione che di valorizzazione di eccellenze e tipicità».

«Attraverso questa opportunità – dichiara Mauro Parolini, Assessore Regionale a Commercio, Turismo e Terziario della Lombardia – i bloggers potranno immergersi totalmente nella bellezza e nella ricchezza della nostra offerta turistica, anche quella meno conosciuta e più promettente. BlogVille è un’iniziativa strategica che Regione Lombardia ha voluto sostenere all’interno di una serie di azioni tese a migliorare la promozione della nostra attrattività turistica attraverso la rete. Al termine della loro esperienza di viaggio saranno in grado di restituire ai propri lettori un resoconto autentico e molto dettagliato, proponendo un’esperienza personale capace di raccontare e valorizzare le nostre aree turistiche accrescendone interesse e visibilità internazionale».

I numeri di BlogVille

Dal 2012 ad oggi BlogVille ha generato in rete oltre 100 milioni di impression su web attraverso oltre 1 milione di visualizzazioni dei seguitissimi blog che hanno pubblicato on line racconti e immagini della loro personale esperienza di viaggio alla scoperta dell’autentico “Italian Lifestyle”, come recita lo slogan del progetto “Eat, Feel and Live like a local in Italy”, tra Itinerari non convenzionali e percorsi originali alla scoperta dei patrimoni artistici e dei presidi Unesco, delle bellezze paesaggistiche (dall’Appennino emiliano-romagnolo, al Delta del Po e fino ai Laghi Lombardi e alle Alpi), e dei grandi miti italiani (dalla MotorValley emiliana al Fashion District del Quadrilatero Milanese). Oltre all’impatto sulla dimensione virtuale, numerosi i risultati effettivi come attestano i feedback ricevuti dagli operatori locali relativamente a prenotazioni pervenute tramite i blog per corsi di cucina tipica, esperienze nella terra dei motori tra Bologna e Modena, escursioni sull’Appennino emiliano-romagnolo, visite alle Città d’Arte. Anche numerosi uffici Iat territoriali hanno registrato richieste d’informazioni su luoghi e itinerari di viaggio consigliati on line dai bloggers di BlogVille. Nell’anno di Expò sarà centrale la tematica della cultura enogastronomica italiana, tra alta qualità e sostenibilità, con un significativo coinvolgimento di food and wine bloggers. Già durante il primo mese in calendario (1 giugno- 6 luglio) questo tema sarà al centro del programma con il coinvolgimento dei bloggers in esperienze turistiche di valenza internazionale come Expo a Milano, Al Meni il grande circo dei sapori capitanato a Rimini da Massimo Bottura, Bologna City of Food, nuovo progetto di marketing territoriale recentemente lanciato dal capoluogo emilano-romagnolo, il tour Discover Ferrari and Pavarotti Land nel Modenese sulla rotta di eccellenze gastronomiche uniche, attraverso cui scoprire e diffondere il valore e il sapore della cultura del cibo come espressione identitaria di un intero Paese. Per le sue caratteristiche di avanguardia ed innovazione nel comparto turismo, la case history di BlogVille è stata anche recentemente al centro dei più autorevoli meeting internazionali sul web marketing, unico esempio italiano accanto ai principali attori attivi nel settore travel a livello mondiale tra cui Skyscanner, TripAdvisor, Expedia, Air B&B, ma anche enti turistici come Visit Britain, Germany Tourism, Visit Canada, Visit Norway, Visit Sweden. Il progetto, nei primi tre anni di svolgimento, ha portato 150 bloggers internazionali che hanno generato la pubblicazione on line di oltre 1.000 articoli e 10mila immagini fotografiche e video inserendosi efficacemente nel piano generale di promozione turistica regionale dell’Emilia Romagna.

Il progetto digitale di promozione turistica. BlogVille è stato avviato nel 2012 da APT Servizi Emilia Romagna.

Leave a Reply