Beko apre a Fabriano (Marche) la seconda sede italiana

Beko apre a Fabriano (Marche) la seconda sede italiana

Dal prossimo 1° settembre Beko Italy aprirà la seconda sede commerciale italiana nel centralissimo Corso della Repubblica a Fabriano (AN). I nuovi uffici saranno dedicati ai contatti con i clienti top e al servizio post vendita.Beko_logo

Beko è la marca internazionale di elettrodomestici di Arçelik, multinazionale di origine turca proprietaria di altri 12 marchi tra cui Grundig e Blomberg e che a sua volta fa capo al Gruppo Koç. Il marchio Beko è approdato in Italia nel 2006, inizialmente presente con sede solo a Milano, da inizio settembre aprirà anche nelle Marche e più precisamente a Fabriano.

L’idea è nata a inizio 2020 e si è velocemente concretizzata in quest’ultimo mese di maggio, dopo aver trovato la giusta location.

ad misurelliCommenta l’AD di Beko Francesco Misurelli: “Il nostro obiettivo è quello di creare una costola commerciale nel Centro Italia in uno dei due grandi distretti di produttori di cucine. La scelta di Fabriano è dovuta anche ad altri motivi. Le Marche, e in particolare Fabriano, sono sempre stati un distretto dell’elettrodomestico, con un diffuso patrimonio umano legato alla gestione del mondo dell’incasso e più in generale del bianco. Infatti non è un caso che Beko Italy abbia già da tempo in questa location il suo magazzino centrale da dove distribuisce elettrodomestici da libero posizionamento, da incasso, piccoli elettrodomestici e dispositivi di aria condizionata.

Nelle Marche è anche presente il nostro servizio di assistenza ai consumatori; anche questa scelta dettata dalla presenza di operatori qualificati nella gestione del settore in cui Beko Italy opera. Ci tengo a ribadire che l’apertura dell’ufficio commerciale di Fabriano vuole dare un messaggio di forte vicinanza non solo ai clienti ma anche a tutto il territorio; un messaggio di positività e di fiducia nei confronti di un’area che ha dato molto al mondo dell’elettrodomestico in Italia e che, noi riteniamo, possa fare ancora molto”.

 

 

 

 

Per ulteriori informazioni:

Digital PR a cura di Blu Wom Milano

www.bluwom-milano.com

p.fabretti@bluwom-milano.com

Leave a Reply