Bed and breakfast a Favignana, un’isola nel mare blu

Non vi è alcun dubbio che uno dei migliori mezzi per poter visitare la stupenda isola, sia proprio quello di utilizzare i vari bed and breakfast a Favignana.

Tra i migliori B&B a Favignana, si segnala quello del sito www.dimoracaladelpozzo.it, ove tradizione, natura e charme sono di casa. Non per nulla, questa struttura si erge in una delle posizioni maggiormente incantevoli di Favignana, a pochi metri dall’incredibile tratto di costa caratterizzato da un mare turchese.

Tra i bed and breakfast che si possono trovare a Favignana, quello di Dimora Cala del Pozzo, si contraddistingue per la qualità del servizio, per il forte senso di ospitalità e, anche, perché offre la vista di uno dei più bei panorami di tutta l’intera isola.

Collocata a pochi chilometri dalla costa ovest della Sicilia, Favignana è giustamente considerata una delle migliori mete turistiche di tutto il Mediterraneo. Passare una vacanza su questo incredibile lembo di terra italica, significa riscoprire il piacere di unici momenti di relax, come pure ammirare splendide bellezze naturali, antiche storie, miti e leggende.

Il folclore di Favignana è intriso di sapori mediterranei, ove risplendono le tradizionali architetture tipiche dell’isola dominate da finestre verdi o azzurre e dagli intonaci bianchi delle case. Una sapiente e attenta valorizzazione di un territorio più che mai originale, ove strutture efficienti e moderne come appunto lo sono i bed and breakfast sull’isola di Favignana, si vanno perfettamente ad integrare con la macchia mediterranea dominata da pini e arbusti cespugliosi.

Ma oltre ciò, questa stupenda isola, propone a tutti i suoi ospiti oltre trenta chilometri di costa, ove si trovano meravigliose grotte e cavità naturali.

Spiagge sabbiose, come ad esempio il Lido Burrone, oppure spiagge con scogli, come la nota Cala Azzurra, costituiscono un parziale esempio dei più noti accessi al suo mare. Non per nulla, Favignana è ricca di meravigliosi arenili, ove potersi godere il sole e fare il bagno in un’acqua dalla incredibile brillantezza.

Ma oltre al mare, alle spiagge, alla bellezza della sua selvaggia natura, è anche un luogo ove arte, cultura e storia hanno lasciato una più che ampia testimonianza. Infatti, nota anche come isola che ricorda la forma di una farfalla e per essere la più grande delle isole Egadi, Favignana ha anche un glorioso e importante passato.

In grado di offrire un giusto mix tra cultura locale, storia, natura e mare, a Favignana la presenza dell’uomo è testimoniata fin dai tempi preistorici, come documentano i graffiti nelle grotte che si trovano nei pressi di San Nicola. Fu presto colonizzata dapprima dai Cartaginesi, e, quindi, successivamente dai Romani. Poi arrivarono gli Arabi, ai quali seguirono gli Svevi, i Normanni e gli Angioini.

Oltre allo stupendo esempio di archeologia industriale dato dalla celebre Tonnara Florio, e dall’incredibile residenza della famiglia, frutto dell’inventiva di De Almeyda, celebre architetto, Favignana, offre ulteriori spunti di interesse.

Da vedere la Chiesa di Sant’Antonio e il Palazzo Parodi, che si ergono in Piazza Marina, le splendide maioliche verdi che impreziosiscono la settecentesca Chiesa intitolata alla Santissima Immacolata in Piazza Matrice, come pure il settecentesco rione ove si trova la Chiesa dedicata a Sant’Anna.

Grazie ai bed & breakfast a Favignana, come lo stupendo B&B Dimora Cala del Pozzo, sarà, inoltre, possibile recarsi al vecchio Forte chiamato di S. Caterina, da dove si potrà godere di un incredibile panorama che abbraccia sia parte della costa ovest della Sicilia e sia tutte le isole Egadi.