B&B a Roma vicino al Vaticano

Molti turisti che giungono ogni anno a Roma desiderano vedere le bellezze della Città del Vaticano. Una buona soluzione per soggiornare nei dintorni della Basilica di San Pietro è quella di dormire in un B&B Vaticano, comodo per raggiungere la città dei Papi.

Il tragitto più bello per visitare la Basilica di San Pietro non può che cominciare da Piazza San Pietro, con il grandioso ovale del colonnato seicentesco del Bernini, suddiviso in due padiglioni. Al centro, due fontane e un obelisco, vicino al quale si può cogliere un particolare effetto ottico del Bernini: sulla pavimentazione si trovano due pietre circolari, da dove il porticato sembra formato da una sola fila. Da questa postazione si ammira la Basilica, con la suggestiva facciata del Maderno chiusa dalla magnifica cupola michelangiolesca. Dalle quattro grandi porte di bronzo ci si addentra in un’estensione che l’occhio non riesce a comprenderne la vastità. Se ci si avvicina nel punto d’incontro delle navate, presso il Baldacchino di Pietro, anche questo di Bernini, si può avere un’idea delle reali dimensioni. Nella prima cappella della navata c’è la Pietà, capolavoro realizzato da Michelangelo quando aveva trent’anni. Lo stile colossale spicca anche nei Musei Vaticani, fra i più enormi e ricchi del mondo: oltre 70000 pezzi esposti bellissimi da visitare.

Per le persone che desiderano dormire nei dintorni del Vaticano a Roma è possibile soggiornare presso Tea Time B&B, Bed and Breakfast a Roma centro, a due passi dal Vaticano.