Assicurazioni auto: piccola guida per viaggiatori On the Road

L’esperto risponde ai dubbi di molti viaggiatori: come si rinnovano le assicurazioni auto? Come si sospendono? La copertura è valida anche all’estero?

Moltissimi sono i dubbi relativi alle assicurazioni auto: soprattutto i ragazzi neopatentati e le persone più anziane non sanno, spesso, come comportarsi. Inoltre, moltissime sono oggi le truffe che colpiscono soprattutto queste categorie di persone.

Questa guida è, infatti, finalizzata a dare qualche piccolo consiglio ai più inesperti. Ecco, di seguito, i dubbi più frequenti relativi alle assicurazioni: come si fa a rinnovare una polizza e come a sospenderla? Ma soprattutto, spesso ci si chiede, la copertura è valida anche all’estero?

assicurazioni-auto
assicurazioni-auto

Assicurazioni auto: come si fa a rinnovare la polizza?

Rinnovare la polizza assicurativa è semplicissimo: riceverete, direttamente a casa, il preventivo emesso dall’agenzia a cui vi siete affidati. Una volta ricevuto il preventivo, vi suggeriamo di controllare oculatamente tutti i dati: indirizzo di residenza, indirizzo mail e numero di telefono. Se tutti i dati saranno esatti, potrete procedere con il pagamento che verrà effettuato con carta di credito. Nel caso in cui, invece, i dati dovessero risultare errati, vi consigliamo di mettervi in contatto con l’agenzia di riferimento e procedere alla modifica di uno o più errori. Solitamente ogni agenzia assicurativa possiede un numero verde che si può contattare per ricevere supporto. Diffidate, al contrario, di quelle realtà che non forniscono questo servizio in quanto, molto probabilmente, saranno poco professionali e difficilmente affidabili.

Qualora doveste decidere di pagare non con carta di credito ma con bonifico bancario, fatelo nei tempi giusti, ossia almeno quindici giorni prima della scadenza della polizza perché tutta la documentazione deve pervenire via fax o via mail e potrebbero sorgere inconvenienti.

Come sospendere la polizza?

Sospendere la polizza assicurativa è altrettanto facile ma ricordate che potete farlo solo due volte in un anno: dopo trenta giorni dalla data di emissione della polizza, se lo vorrete, potrete chiedere una sospensione, telefonando o scrivendo al “Servizio Clienti” della vostra agenzia. Questo processo è completamente gratuito ma, nel caso in cui voleste riattivarla a seguito di una sospensione, dovrete pagare una piccolissima tassa amministrativa.

Assicurazioni auto: sono valide anche all’estero?

La copertura assicurativa è valida in tutta Italia, a San Marino e nella Città del Vaticano. Per quanto riguarda gli Stati dell’Unione Europea, non dovete avere dubbi di sorta: sarete coperti da assicurazione esattamente come in Croazia, in Islanda, in Norvegia, nel Liechtenstein, nel Principato di Monaco, in Svizzera e in Andorra. Quindi se avete voglia di fare un viaggio in auto, potrete essere sicuri di non dover pagare alcun supplemento o avere nessun tipo di limitazione!

Leave a Reply