ALÉ CHALLENGE, BREVETTI ALL’ORIZZONTE: A SETTEMBRE SI DECIDE TUTTO NEL VICENTINO

Ancora una prova prima dell’epilogo dell’Alé Challenge 2015

Stagione da incorniciare per la serie targata Alé

Domenica 6 settembre la Granfondo Città di Valdagno (VI) chiude il circuito

Ultima chance per conquistare brevetti e leadership

 

 

Il mese di luglio è andato in archivio e il noto circuito Alé Challenge si avvicina sempre più al traguardo dell’edizione 2015. Dopo le due granfondo dello scorso mese, ‘La Pina Cycling Marathon’ di Treviso e ‘La Leggendaria Charly Gaul’ fra Trento e il Monte Bondone, resta una sola gara per decretare i vincitori di categoria e per consentire a centinaia di abbonati di conquistare l’ambito brevetto Alé Challenge, che si è confermata anche quest’anno fra le serie più apprezzate della penisola con migliaia di partecipanti in tutte le prove. Ancora un mese, quindi, e domenica 6 settembre la GF Città di Valdagno (VI), ottava frazione del circuito, chiuderà i giochi dell’Alé Challenge 2015.

Le sette tappe sin qui disputate hanno consentito ad alcuni cicloamatori di installarsi saldamente al comando delle graduatorie di categoria e, a una sola prova dal termine, i giochi sembrano essere fatti. In altri ranking, invece, tutto è ancora in equilibrio e la prossima tappa sarà decisiva per stabilire i destini del circuito.

Nel granfondo Paolo Minuzzo (Senior), Marco Manzardo (M2), Luigi Tarchini (V2), Mauro Paulotto (G1), Luigi Cioni (G2) e Roberto Rosin (SG2) sono a un passo dalla vittoria, così come la dominatrice del circuito Emma Delbono (F1) e Nicoletta Magro (F3) nelle categorie femminili. Mauro Gerarduzzi (M1), Michele Tobaldo (V1), Lorenzo Breda (SG1) e Florinda Neri (F2) dovranno invece battagliare ancora per una gara con i più immediati inseguitori.

Per quanto riguarda il mediofondo, sarà sicuramente interessante la sfida a tre nella categoria M1 dove Davide Spiazzi è tallonato da altri due habitué dei podi delle gare dell’Alé Challenge come Andrea Tecchio e Daniele Bergamo. Le altre classifiche ancora in equilibrio sono quelle guidate da Daniele Magagnotti (V2), Filippo Attolini (G2), Armando Quaglierini (SG1), Francesco Bolpagni (SG2) ed Enrica Furlan (F1) che dovranno sudarsi il primato sulle strade del Vicentino, mentre Andrea Pontalto (Senior), Matteo Trevisan (M2), Cristiano Pegoraro (V1), Paolo Mazzoli (G1), Nuria Maccioni (F2) e Marisa Coato (F3) possono dormire sonni più tranquilli.

Ad agosto, quindi, meglio non mandare in ferie anche la bici, perché a inizio settembre l’appuntamento con l’Alé Challenge sarà da non perdere.

Info: www.alechallenge.com