Aeroporto di Verona-Villafranca: le tariffe della sosta breve

Come accade per molti aeroporti, i servizi di parcheggio disponibili per l’aeroporto di Verona-Villafranca “Valerio Catullo” prevedono diverse tariffe capaci di soddisfare le esigenze dei passeggeri e di eventuali accompagnatori muniti di automobile. Analizziamo i prezzi del parcheggio rinominato “Stop & Go”, pensato per le operazioni di carico/scarico dei passeggeri in partenza o arrivo.

Caratteristiche delle tariffe sosta breve:

– Da 0 a 10 minuti di sosta: tariffa gratuita;

– Fino a 60 minuti: tariffa di € 3,00;

– Fino a 2 ore:            tariffa di € 6,00;

– Fino a 3 ore: tariffa di € 9,00;

– Ogni ora successiva: tariffa di € 3,00 per un limite massimo giornaliero di 36,00 euro. Dopo il primo giorno, ogni giorno a seguire è pari a € 30,00.

La fase di pagamento del parcheggio avviene prima del ritiro dell’automobile, presso le Casse Automatiche che si trovano all’esterno del Terminal Partenze e all’interno del Terminal Arrivi, oppure presentandosi la Cassa Parcheggio aperta dalle ore 08:00 alle 23:00, all’interno del Terminal Arrivi. Una volta effettuato il pagamento, l’utente dispone di 15 minuti per lasciare il parcheggio e la zona aeroportuale, con una sola eccezione legata Parcheggio low cost dove i minuti a disposizione per l’uscita salgono a 30, considerando che il luogo di sosta si trova a 5 minuti a piedi dalla struttura.

E’ importante conservare il biglietto d’ingresso fino al momento in cui non si raggiunga l’uscita della zona aeroportuale, prima di prendere la strada Statale: senza tale biglietto si corre il rischio di dover pagare una penale. A partire dal quarto ingresso, tale penale per ogni passaggio è di €15,00 che si addiziona alla tariffa di sosta prevista. All’interno del parcheggio sono disponibili anche posti gratuiti per le persone invalide nei parcheggi P1, P4 e sosta breve. Unica nota che potrebbe apparire come un piccolo problema è legata alla assenza di custodia dei parcheggi: l’aeroporto di Verona infatti è molto chiaro in merito a tale assenza e per tale motivo

si solleva da qualsiasi responsabilità per eventuali danni o furti d’auto, come riportato anche nel regolamento che è esposto all’entrata di ogni zona di sosta.